Draghi deve iniettare al Paese vaccino e fiducia nel futuro “whatever it takes”

Vaccini e fiducia, la ricetta per ripartire Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 14 febbraio 2021 La nascita del governo Draghi è stata accompagnata dalla pubblicazione delle previsioni economiche della Commissione Europea per i prossimi mesi. La riflessione sui dati emersi mette ancora più in rilievo la grandezza del compito e le difficoltà […]

Draghi: l’ultima risorsa per non restare emarginati

Paese al bivio: l’ultima risorsa per non restare emarginati Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 04 febbraio 2021 Prima di affidare a Mario Draghi l’incarico di formare il nuovo governo, il Presidente della Repubblica ha spiegato a tutti gli italiani le ragioni che lo avevano spinto a prendere una decisione tale da cambiare […]

Avanti, Conte non ha alternative

Prodi: «Governo Conte, si vada avanti. Non ci sono alternative» Un esecutivo anti Ue ci metterebbe ko. Il vaccino batterà il Covid e tra 100 giorni finirà questo incubo. Proporzionale? Così l’Italia non si salva Intervista di Arturo Celletti a Romano Prodi su Avvenire del 19 gennaio 2021 «Non è il momento della rottura, è il […]

Mettere subito in rete le strutture dello Stato per la gestione del Recovery Fund

Prodi: “Recovery Fund, ci vuole un’Autority. Unità nazionale impossibile, troppe liti L’ex premier: “Serve una struttura che parli con la Ue e controlli l’attuazione del Piano” “La via dell’unità nazionale è prematura: sono ancora troppi gli insulti e le tensioni” Intervista di Mario Ajello a Romano Prodi su Il Messaggero del 14 gennaio 2021 Professor […]

Il tempo delle mediazioni è finito: il governo sopravvive solo se prende finalmente decisioni radicali

Mosse urgenti: meno favori e più riforme, la via obbligata per la ripresa Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 2 gennaio 2021 Durante i lunghi mesi del Covid-19, i dibattiti e le decisioni riguardanti gli aspetti economici della pandemia sono stati dedicati prevalentemente al nobile obiettivo di aiutare le categorie più colpite. La […]

Conte deve fare in fretta. Renzi? Stia attento alle curve e alle discese

«Conte deve fare in fretta. Renzi? Stia attento alle curve e alle discese» L’ex premier: «Il tempo delle mediazioni si sta esaurendo». «Credo che nessuno voglia il voto. Vedo solo la somma di interessi e malesseri personali» Intervista di Massimo Franco a Romano Prodi su Il Corriere della Sera del 23 dicembre 2020 “Un suggerimento […]

La resilienza che serve al Governo e al Paese

Gap da colmare: la capacità che serve per il piano di rinascita Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 20 dicembre 2020 Da ormai un mese e mezzo il governo vive in fibrillazione continua. Ogni giorno si è  parlato di crisi, rimpasti, elezioni anticipate, fino ad arrivare agli scontri diretti fra governo e forze […]

Il peggio è ormai alle spalle: la democrazia USA reggerà

La resa di Trump: il sofferto voto americano e la ritrovata democrazia Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 15 novembre 2020 Penso da sempre che il lungo intervallo di tempo che intercorre fra le elezioni americane e l’entrata in carica del nuovo presidente sia una regola saggia. Gli oltre settanta giorni fra le […]

Trump & Berlusconi have much in common … except for acknowledging gracefully when they’ve been voted out

Opinion: What Berlusconi Could Teach Trump About Losing Two icons of disruptive political leadership have much in common … except for acknowledging gracefully when they’ve been voted out. Articolo di Beppe Severgnini su New York Times del 12 novembre 2020 Milan — Consider two men with the same background: real estate, entertainment, television, conservative politics. […]

La debolezza del governo viene da lontano. Ora ricomporre il Paese

Romano Prodi sulla situazione in Italia: “Il paese è scombinato, è chiaro che abbiamo una debolezza insita nel governo” Interv ista di Floris a Romano Prodi a Di Martedì su La7 del 10 novembre 2020 Romano Prodi sulla situazione in Italia: “Non possiamo pensare di rimediare adesso, quando la grandine è cominciata. Bisogna in qualche […]