Tempo scaduto: il G20 riduca i diritti sui vaccini e l’Italia inizi a produrli

Tempo scaduto: il G20 riduca i diritti sul siero e l’Italia inizi la produzione Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 21 febbraio 2021 Nelle scorse settimane si è assistito a infiniti dibattiti sulle diverse strategie da adottare nei confronti della somministrazione agli italiani del vaccino contro il Covid. Si sono aperte surreali gare […]

Garantire il vaccino a tutti: unica via per estirpare il virus

Unica via d’uscita: ogni Stato sia autorizzato a produrre il suo vaccino Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 31 gennaio 2021 Negli ultimi mesi mi sono più volte chiesto se il compito di fare previsioni economiche debba essere trasferito dalla competenza degli economisti a quella dei virologi. Questo non tanto perché si sia […]

No alle elezioni: subito un governo per il rilancio

Prodi “No alle elezioni. La priorità è un governo per fare il Recovery” Intervista di Luciano Nigro a Romano Prodi su La Repubblica del 26 gennaio 2021 “Non c’è più tempo”, scandisce Romano Prodi. “Siamo di fronte a un’emergenza: il Parlamento e le forze politiche devono trovare una soluzione e indicare una strada per il […]

La lezione dell’Euro: unica via possibile per uscire dalla crisi

La crisi spaventa l’Europa, ma si può ancora salvare la legislatura e l’Italia Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 24 gennaio 2021 La definizione dell’Italia come grande malato d’Europa si ripete ormai da tempo  immemorabile ma, dopo l’inizio di questa sciagurata crisi di governo, gli allarmi che giungono da Bruxelles e dagli altri […]

Stellantis può resuscitare la Fiat, ma il governo è assente

Governo assente: la presenza che manca nella fusione Stellantis Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 10 gennaio 2021 Abbiamo assistito a un comune plauso per il matrimonio che si celebrerà ufficialmente il prossimo 16 gennaio fra la francese Peugeot (PSA) e l’Italo-Americana Fiat-Chrysler (FCA), matrimonio battezzato con l’augurale nome di Stellantis. Un plauso giustificato […]

Ricerca, tecnologia e una politica unitaria per salvarci dalla catastrofe climatica

Green Recovery: la battaglia per l’ambiente senza aiuti da Usa e Cina Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 11 ottobre 2020 Nello scorso ventennio il problema ambientale è finalmente diventato dominante nella vita di tutti noi. Gli scienziati ne approfondiscono le caratteristiche e suggeriscono i rimedi perché l’ambiente non sia devastato. I leader […]

Dopo il voto iniziare le riforme, dalla scuola alla legge elettorale

I dossier aperti: dopo le urne si torni in fretta ai problemi reali del Paese Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 20 settembre 2020 Fra poche ore il dibattito politico si concentrerà totalmente sui risultati del referendum e delle elezioni regionali. Prima che cominci questo doveroso, ma non eccitante esercizio, vorrei brevemente riflettere […]

Targa “Paolo Volponi” a Romano Prodi

Romano Prodi ha ricevuto la Targa Paolo Volponi il 13 settembre alla Casadeipensieri all’interno della Festa dell’Unità 2020 Hanno partecipato: Luca Bottura e Giorgio Tonelli Ha condotto: Paolo Rebaudengo La targa è stata consegnata da Luigi Tosani Le motivazioni del premio sono state redatte e lette dal Prof Ivano Dionigi La ‘Targa ricordo di Paolo […]

Per non perdere, Trump creerà nuovi scenari di guerra

Trump e la Cina: gli scenari di guerra alimentati dal voto Usa Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 2 agosto 2020 Non ho mai capito perché, nelle analisi politiche, siano ormai diventati di moda i così detti “cento giorni”. Tuttavia, dato che questo è il costume, cercherò di fare alcune riflessioni quando mancano […]

Mettere un argine allo strapotere dei giganti di Internet

L’Europa e i cittadini: un argine (anche fiscale) allo strapotere dei giganti web Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 28 giugno 2020 L’attuale crisi non solo sconvolge i rapporti politici fra gli Stati, ma incide in modo estremamente diverso sui differenti settori e le differenti imprese. È stato correttamente messo in rilievo come […]