Archivio di ‘Articoli’

L’Europa faccia pesare la propria forza economica per tornare centrale

Prodi: «L’Unione Europea deve tornare centrale» Articolo di Romano Prodi su Vita pastorale del 26 maggio 2020 L’Europa unita e punto di equilibrio in un mondo attraversato da continue tensioni, oggi aggravate dalla pandemiada Covid- 19, sembra essere un pensiero ricorrente nei discorsi di papa Francesco in queste settimane di confinamento. A quella sua costante […]

Toccherà a questo governo mettere in sicurezza il Paese prima che sia troppo tardi: ecco come

Il governo e la ripresa – Non ci sono più alibi: subito una risposta forte Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 24 maggio 2020 È vero che viviamo in uno strano mondo, ma ancora più vero è che viviamo in uno strano paese. Quando ai nostri ben noti problemi si è aggiunta la […]

Se Francia, Italia e Spagna si uniscono, l’Europa cambierà

Romano Prodi: “Si Francia, Italia y España siguen juntas, cambiará la UE” Ex primer ministro italiano y expresidente de la Comisión Europea Entrevista de Anna Buj a Romano Prodi en La Vanguardia del 17 de majo 2020 A sus 80 años, Romano Prodi ha aprovechado el confinamiento para hacer cada día 10 kilómetros en su […]

Adesso basta: ecco come ripartire prima degli altri

La scossa che serve – Dai consumi ai cantieri semplificare la ripartenza Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 17 maggio 2020 Negli scorsi anni piovevano statistiche per dimostrare che l’Italia cresceva meno degli altri paesi europei. È quindi arrivato il Coronavirus e le statistiche mostrano che la nostra economia cade più delle altre. […]

L’Italia e la Francia: riequilibrare l’Europa a egemonia tedesca

Noi e la Francia: riequilibrare l’Europa a egemonia tedesca Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 10 maggio 2020 Nell’intenso anche se non sempre lineare lavoro delle istituzioni europee è opportuno commentare, seppure brevemente, le due decisioni prese durante la settimana appena trascorsa e, partendo da queste, porsi una domanda cruciale riguardo al futuro. […]

Un piano industriale per fare ripartire l’azienda Italia

Scossa all’economia – Serve un piano dello Stato per rilanciare le imprese Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 03 maggio 2020 Come è successo in tutte le grandi crisi anche questa inattesa pandemia ha rimesso in gioco il ruolo dello Stato nell’economia. Da molti decenni infatti ci si era solo dedicati ad emarginare […]

Questa crisi costringerà i Paesi europei a collaborare sul serio

I bond europei: l’incognita di tempi e cifre ma il passo in avanti c’è Articolo di Romano Prodio su Il Messaggero del 25 aprile 2020 Ho sempre avuto la ferma convinzione che, nell’Unione Europea, i passi in avanti si sarebbero potuti compiere solo in presenza di una grave crisi. Ho dovuto ricredermi in occasione del […]

Usiamo il MES per investire sulla nostra salute – ma senza condizioni

Il dibattito sul Mes – Il prestito Ue può servire all’Italia ma senza condizioni Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 19 aprile 2020 Mancano quattro giorni alla riunione del Consiglio Europeo che dovrà finalmente decidere le misure dedicate a fronteggiare i più vistosi effetti negativi della pandemia che ci ha travolto. Nel lungo […]

Un errore rifiutare l’aiuto del Meccanismo Europeo di Stabilità

Coronavirus in Italien Prodi sieht Nein zu EU-Milliarden als Fehler Interview von Jörg Seisselberg mit Romano Prodi auf der Tagesschau am 15. April 2020 Der ehemalige italienische Ministerpräsident Prodi hat das Nein seines Landes zu den EU-Hilfsmilliarden im Kampf gegen die Corona-Krise kritisiert. Gleichzeitig sprach er sich ebenfalls für Eurobonds aus. Eine holzgetäfelte Decke, das […]

Europa: un passo avanti, ma il resto graverà solo sulle nostre spalle

Compromesso Ue: il fardello che resta sulle spalle dell’Italia Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 11 aprile 2020 Dopo infinite e complesse discussioni, il compromesso fra i paesi del Nord e del Sud dell’Europa è stato finalmente raggiunto. Già questa dovrebbe essere di per se stessa una bella notizia perché il tono ed […]