Solo una forte Europa può garantire la pace

La guerra di oggi sia un monito: solo una forte Europa sarà garanzia di pace Intervista di Mariantonietta Colimberti e Raffaella Cascioli su AREL – Agenzia di Ricerche e Legislazione – del 28 giugno 2022 Guerra, leadership europea, rapporti USA-Cina-UE, i nemici del Vecchio Continente, il potere non statuale delle Big Tech. E ancora, i […]

Due terzi del mondo contro l’Occidente: dialogo USA-Cina per fermare la guerra

Dialogo Usa-Cina: I paesi nemici che possono fermare la guerra Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 5 giugno 2022 Gli ultimi avvenimenti dell’economia e della politica mondiale stanno mettendo in serie difficoltà anche la Cina. Per la prima volta, dopo ben ottanta trimestri durante i quali aveva garantito oltre un quarto della crescita […]

La spinta al dialogo di Roma e Parigi

Al lavoro per Kiev – La spinta al dialogo di Roma e Parigi Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 12 maggio 2022 Nonostante le sue distruzioni e le sue crudeltà, sembriamo ormai rassegnati a guardare alla guerra di Ucraina come ad un evento che dovrà durare ancora a lungo. La Russia contava sul […]

Solo Cina e USA possono mettere fine alla guerra

Paesi leader – Cina e Usa, il dovere di costruire la pace Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 1 maggio 2022 Mentre tutti attendevamo la fine della peste, è cominciata la guerra. Anche se i due eventi sommano le loro conseguenze negative sull’economia mondiale con modalità e caratteristiche diverse, dobbiamo prendere atto che, […]

Gas dagli USA ma dipendiamo da Mosca: l’autosufficienza energetica è lontana

Acquisti americani – Il piano sul gas e l’esigenza di diventare autosufficienti Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 27 marzo 2022 Tre vertici si sono svolti a Bruxelles in una sola settimana: il Consiglio della NATO, il G.7 e il Consiglio Europeo. Tutti dedicati agli aspetti politici ed economici della guerra in Ucraina […]

Eliminare il vincolo dell’unanimità perché l’Europa possa tornare a decidere

Il freno unanimità – L’impotenza dell’Europa che non sa più decidere Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 12 dicembre 2021 Quando, come avviene oggi, si stanno ridisegnando i rapporti di potere fra i diversi paesi, tutti fanno politica estera. La fanno, nell’intero scacchiere mondiale, le grandissime potenze come Cina e Stati Uniti. La […]

Esercito Europeo guidato dalla Francia per avere un posto nel mondo

Equilibrio fragile: l’esercito europeo e il ruolo guida della Francia Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 03 ottobre 2021 Anche se i complicati negoziati per la formazione del governo tedesco lasciano un filo di incertezza sui futuri svolgimenti del NextGenerationEU, è tuttavia certo che la politica economica europea ha compiuto un passo in […]

Disastro Afghanistan: l’Europa riprenda il suo ruolo nella NATO

Nuovi equilibri – Ripensare la NATO: la lezione afghana Romano Prodi su Il Messaggero del 29 agosto 2021 Se la tragedia afghana, interpretata correttamente, non può mettere in discussione l’esistenza e l’importanza della Nato, nello stesso tempo ci obbliga ad una seria riflessione sul suo funzionamento. Non solo le decisioni sulle quali tanto si discute […]

Afghanistan e Italia: le due facce della paura

Il ruolo del G20 guidato da Draghi – La strada obbligata del dialogo con i talebani Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 22 agosto 2021 La conquista dell’Afghanistan da parte dei Talebani è stata completata in meno di dieci giorni. L’esercito afghano, pur organizzato con immense spese da parte americana, non ha opposto […]

Ritirata Usa e Nato: il ruolo dell’Italia dopo la guerra in Afghanistan

Ritirata Usa e Nato. Quale ruolo per l’Italia alla fine di una guerra Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 15 agosto 2021 Il ritiro degli Stati Uniti e della Nato dall’Afghanistan è un avvenimento scontato ma, nello stesso tempo, tragico. Scontato perché l’opinione pubblica americana, ormai da molti anni, non accetta più il […]