Promuovere l’istruzione tecnica applicata, o l’industria italiana è destinata a scomparire

Perché è importante l’ istruzione tecnica Articolo di Romano Prodi su Il Sole 24 Ore del 24 gennaio 2016 Il nostro Paese ha bisogno di un forte rilancio dell’istruzione tecnica. Oggi siamo di fronte ad un vero e proprio dramma: i nostri Istituti tecnici, che hanno formato la classe di lavoratori e dirigenti dando certamente […]

In Sicilia i beni culturali non vivono se non c’è una robusta promozione turistica

Prodi a Palermo: “I beni culturali non vivono se non hanno robusta promozione turistica” Articolo su Nuovo Sud del 26 Settembre 2015 “La Sicilia è immensamente ricca di beni culturali il problema è che non vivono se non hanno alle spalle una grande attività turistica”. Lo ha detto Romano Prodi a margine della giornata conclusiva […]

L’Europa non può continuare a vivere alla giornata. Ripensare alla base una politica meridionale

Prodi: ripensare alla base una politica meridionale Articolo su Notizie D’Abruzzo del 15 settembre 2015 “Sono stato delusissimo per tutta la politica economica di questi anni perche’ non hanno capito che bisognava aiutare la ripresa, come hanno fatto gli americani e i cinesi, ed hanno accumulato questo grande surplus della bilancia dei pagamenti invece di […]

L’Europa della pace e della prosperità è messa a rischio dai nazionalismi

Prodi: con crisi Grecia nodi a pettine, patrimonio Europa rischia Manca una visione strategica, gli Stati sono divisi in dispute Bologna, 3 lug. 20:12 (askanews) – Il vero leader è quello che riesce a far cantare insieme anche gli stonati, quello che fa lavorare insieme gli Stati andando oltre i nazionalismi e le divisioni. Oggi, […]

Con la competitività ci stiamo rovinando, dobbiamo fare il gioco di squadra

Prodi: “In Italia pochissimi studenti stranieri. Parola di rottamato…” Il Professore, assieme a Guccini e al coach Messina, partecipa al raduno mondiale dei laureati dell’Università di Bologna Articolo su La Repubblica del 21 giugno 2015 BOLOGNA – Francesco Guccini, Romano Prodi e Ettore Messina sono stati i tre testimoni che hanno celebrato, in piazza Maggiore […]

Cosa frena la ripresa e come ripartire

Perchè il Paese resta frenato dall’incapacità di decidere Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 15 febbraio 2015 Finalmente venerdì scorso l’Eurostat, abbandonando il tradizionale linguaggio prudente, ha comunicato che la zona Euro sta uscendo dalla crisi. Non si tratta certo di un rimbalzo forte come quello americano ma il quadro attuale è certamente […]

Non possiamo continuare a formare specialisti per aumentare il progresso degli altri Paesi

Non solo barconi – Come vincere la sfida delle nuove migrazioni Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 9 novembre 2014 L’umanità è in continuo movimento: oltre duecento trenta milioni di persone risiedono in un Paese diverso da quello in cui sono nati. Una migrazione biblica che accompagna la storia del mondo fin dai […]

Prodi a Novara: ”Nessuna ripresa finchè c’è gente che non ha soldi per mangiare”

(Il Sole 24 Ore Radiocor) – Novara, 13 ottobre – “Se non diamo potere d’acquisto alle categorie che lo hanno perso non ci sara’ alcuna ripresa ma in questo momento non c’e’ in Europa alcun leader di grande Paese che voglia rendersi conto di questo”. Lo ha affermato l’ex premier ed ex Presidente della Commissione […]

A.A.A. Cercasi “angeli” con coraggio e senso del futuro

Il Futuro dell’Italia. La sinergia che manca tra imprese e ricerca Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 28 settembre 2014 Nella sua visita in California il Presidente del Consiglio ha incontrato un nutrito gruppo di giovani imprenditori italiani che, a migliaia di chilometri di distanza, sono andati a costruire delle “start up”, cioè […]

Lavoro: adottare il modello tedesco? Non senza riformare le scuole tecniche, il rapporto scuola-lavoro ed i sindacati

Il modello tedesco serve anche al sindacato Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 7 settembre 2014 “Fare come i tedeschi“: è la parola d’ordine di tutti coloro che si interessano del mercato del lavoro. Mi sembra un’indicazione saggia perché il mercato del lavoro tedesco funziona bene. Funzionava tutto sommato assai bene anche quando […]