Ambiente e tutela dei cittadini: serve l’intervento dei governi

Tutela dei cittadini: multinazionali, ora serve l’intervento dei governi Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 8 settembre 2019 Poche settimane fa è stato pubblicato un importante documento della Business Round Table, autorevole associazione americana che ha come scopo quello di favorire l’approfondimento dei maggiori problemi che riguardano le grandi imprese. Il documento, firmato […]

Con questo governo un rapporto più serio con l’Europa

Forum Ambrosetti Prodi sul Governo: ‘Finalmente avremo un rapporto serio con l’Europa e un peso più forte’ Per l’ex presidente del Consiglio Romano Prodi per l’Italia l’unica via per diminuire il debito è la crescita Intervista di Tiziana Di Giovannandrea a Romano Prodi su RaiNews del 6 settembre 2019 Romano Prodi, presente a Cernobbio al […]

Due congressi e un conclave per costruire un governo

Di legislatura o niente: due congressi e un conclave per costruire un esecutivo Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 18 agosto 2019 La frattura politica fra i due partiti che ancora hanno la responsabilità dell’attuale governo sembra allargarsi ogni giorno, obbligandoci a riflettere con maggiore urgenza sui possibili esiti dell’attuale crisi. La prima […]

Il pasticcio gialloverde nell’Europa da governare

Noi e gli altri.  Quel pasticcio gialloverde nell’Europa da governare Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 21 luglio 2019 La fiducia del Parlamento Europeo alla Signora von der Leyen è arrivata, anche se con margini ristretti e con i tanti “se e ma” che si prevedevano alla vigilia. E forse qualcuno in più. […]

L’Europa si svegli: Internet deve diventare diritto dell’umanità

“Il web deve diventare un diritto dell’uomo. E l’Europa su questo deve svegliarsi” “Le sfilacciature della rete digitale impediscono ancora oggi a tre miliardi di persone di comunicare con il resto del mondo, di sapere che succede nel proprio paese e di aver accesso a conoscenza e informazione”. Intervista di Gloria Riva a Romano Prodi […]

Se viene sanato lo scontro con l’Europa, Salvini è sconfitto

Debito, solo un rinvio. Ma l’autunno riaprirà il fronte con l’Europa Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 30 giugno 2019 La Commissione Europea nella riunione di dopodomani e il consiglio dell’Ecofin del prossimo sette luglio saranno chiamati a pronunciare la sentenza definitiva sulla così detta procedura di infrazione nei confronti dell’Italia. Anche se […]

Ecco come correggere la rotta per evitare la stangata

Obbligati a crescere: le correzioni possibili per evitare la stangata Ue Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 16 giugno 2019 Non è sorprendente che tutti i responsabili delle maggiori imprese italiane, chiamati a consulto dal Messaggero per suggerire i passi da compiere così da essere finalmente “obbligati a crescere“, abbiano indicato come priorità […]

Energie alternative è paralisi globale: ecco le vere ragioni

Energie alternative è paralisi globale: ecco le vere ragioni Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 11 giugno 2019 Il cammino verso l’accordo di Parigi è stato quindi lungo e tortuoso. Già il protocollo di Kyoto, voluto su iniziativa della Commissione Europea e approvato nel marzo del 2005, ma entrato in vigore solo dopo […]

La situazione economica è fuori controllo, occorre una grande coalizione riformista

Prodi: “La situazione economica è fuori controllo, occorre una grande coalizione riformista” L’ex premier nella piazza di Bologna di Repubblica delle Idee difende Letta dalle parole di Renzi: “Basta attacchi personali” Articolo di di Ilaria Venturi su La Repubblica del 9 giugno 2019 Non ha dubbi Romano Prodi: “Siamo al capolinea“, il governo gialloverde lo […]

Italia impaurita, per vincere al Pd serve un passo in più

Prodi: «Italia impaurita, per vincere al Pd serve un passo in più» Il Professore commenta il risultato delle Europee: «Di alleanze non si può parlare fino a che Lega e Movimento 5 Stelle non hanno regolato i loro conti» Intervista di Marco Ascione a Romano Prodi su Il Corriere della Sera del 27 maggio 2019 […]