Ecco come riappropriarci dell’Europa come Patria #uneuropapernoi

Esibire la bandiera: una proposta per riappropriarci dell’Europa come patria Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 13 gennaio 2019 C’è molto in gioco nelle prossime elezioni europee, alle quali troppi cittadini si avvicinano con un senso di smarrimento e di frustrazione, dimenticando la nostra storia e, insieme ad essa, i contributi che, se […]

Non illudiamoci: tutti i nodi verranno al pettine entro il 2019

L’anno che verrà – Troppe chimere e poche risorse per un 2019 senza crescita Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 31 dicembre 2018 Non so quanto ci si indovini ma, nell’ultimo giorno dell’anno, è quasi obbligatorio cercare di prevedere come sarà il prossimo. Se non altro per prepararsi in anticipo a riflettere sulle […]

Libia: non si esce dall’emergenza senza ricomposizione dello Stato

L’appello di Prodi: “la libia è cruciale per i migranti e per il petrolio” “Il futuro della Libia ci riguarda da vicino”. la Fondazione di Romano Prodi mercoledì ospita un incontro sul Paese nordafricano Intervista di Federico del Prete a Romano Prodi su Il Resto del Carlino del 12 novembre 2018 “Alla conferenza di Palermo l’Europa […]

Dalla Conferenza sulla Libia deve nascere un processo di pace e ricostruzione

Il summit di domani – Che cosa serve a Palermo per portare la pace in Libia Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 10 novembre 2018 Siamo ormai all’immediata vigilia della conferenza di Palermo sulla Libia. Una conferenza opportunamente voluta dall’Italia per il ruolo, i rapporti di amicizia e gli interessi che il nostro […]

Serve una mobilitazione di tutta l’Europa per far fronte alle sanzioni USA

Il declino ONU: in fuorigioco e senza ruolo di arbitro Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 07 ottobre 2018 A fine settembre, come di consueto, si è svolta a New York l’annuale Assemblea generale delle Nazioni Unite. In passato un avvenimento di importanza fondamentale per i destini del mondo. Importanza che si è […]

Libia: convocare le tribù e esautorare le potenze che hanno interessi nel Paese

Libia: Prodi,politica Italia frammentata, serve influenza Ue  ‘Roma ha avuto endorsment Usa, ma Washington assente da crisi’ (ANSA) – ROMA, 3 SET – “L’Ambasciata italiana (a Tripoli, ndr) e’ rimasta l’unica a restare aperta in tutti questi anni. Un’attenzione dunque c’e’ stata, pero’ poi c’e’ una grande frammentazione della nostra politica. Presidente del Consiglio, ministro degli […]

Kofi Annan lascia in eredità il suo impegno per la pace

Morto Annan: Prodi, lascia in eredita’ impegno per la pace (ANSA) – ROMA, 18 AGO – “La notizia della scomparsa di Kofi Annan mi addolora molto: e’ stato un indimenticabile segretario delle Nazioni Unite, un uomo di grande carisma, con una capacita’ unica di analizzare i problemi in una prospettiva di lungo periodo. Ho avuto […]

Il processo di pace Eritrea-Etiopia è prioritario per l’Europa

Il processo di pace fra Eritrea ed Etiopia è prioritario per l’Europa Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 18 giugno 2018 Tra le tante guerre dimenticate che hanno insanguinato il mondo nella recente storia ce n’è una che noi italiani non avremmo mai dovuto dimenticare: il sanguinoso conflitto fra Eritrea ed Etiopia. Tra […]

China’s rise reshapes the culture of global game

China’s rise reshapes the culture of global game Article by Romano Prodi on China Daily of may 30th 2018 Despite various crises affecting large parts of the world, global economic growth stands at around 4 percent and is spread relatively evenly between developing and wealthy countries. In some ways, this should be a reassuring trend. […]

Quando i politici scatenano le guerre mentre i militari frenano

I leader e le guerre – La democrazia non può fondarsi sull’emozione Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 1 aprile 2018 Pasqua è festa di pace ma non sembra che questo sia oggi il sentimento dominante. Abbiamo guerre dappertutto e ne abbiamo di tutti i tipi. Guerre combattute con le armi e guerre […]