L’Europa intervenga prima che esploda la polveriera africana

Il Sahel fa paura la missione secondo l’ex premier, già inviato onu nella regione. “serve l’impegno corale dell’europa” Intervista di Vincenzo Giardina a Romano Prodi su Il Venerdì di Repubblica del 28 agosto 2020 “Purtroppo il nuovo golpe non è nulla di nuovo. Ha gli stessi caratteri degli infiniti colpi di Stato che si sono […]

Libia: un primo passo a Berlino, ma per fermare la guerra serve l’intesa Italia-Francia

Debolezze e spiragli: il bicchiere di Berlino mezzo vuoto sulla Libia Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 21 gennaio 2020 I commenti sui risultati della Conferenza di Berlino tendono a convergere sul fatto che il bicchiere sia mezzo pieno e mezzo vuoto. La definizione è giusta, ma penso anche che occorra prima precisare […]

E’ ora che l’Europa reagisca alle decisioni unilaterali di Trump

Caos Medio Oriente: l’impotenza dell’Europa allarga il solco con l’America Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 5 gennaio 2020 L’uccisione di Qassem Suleimani, da molti anni “diabolico” stratega del regime iraniano all’estero, è stata accompagnata da reazioni dettate più dall’emozione che dall’analisi oggettiva degli elementi in nostro possesso. È bene quindi riflettere sulla […]

La Libia non ha futuro senza un patto Italia-Francia

Solo un patto Italia-Francia può voltare pagina in Libia Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 22 dicembre 2019 Nella mente di coloro che l’hanno iniziata, la guerra di Libia doveva essere un’impresa semplice e breve. Invece non solo essa insanguina il paese da otto anni, ma ha progressivamente coinvolto un crescente numero di […]

Il declino di Netanyahu: l’orizzonte incerto di Israele e suoi effetti

Il declino di Netanyahu: l’orizzonte incerto di Israele e suoi effetti Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 22 settembre 2019 Forse solo Israele offre un quadro politico più complicato di quello Italiano: le ultime elezioni lo confermano. Il parlamento israeliano (Knesset) si compone di 120 membri e, per formare una maggioranza, occorrono evidentemente […]

Ecco come riappropriarci dell’Europa come Patria #uneuropapernoi

Esibire la bandiera: una proposta per riappropriarci dell’Europa come patria Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 13 gennaio 2019 C’è molto in gioco nelle prossime elezioni europee, alle quali troppi cittadini si avvicinano con un senso di smarrimento e di frustrazione, dimenticando la nostra storia e, insieme ad essa, i contributi che, se […]

Non illudiamoci: tutti i nodi verranno al pettine entro il 2019

L’anno che verrà – Troppe chimere e poche risorse per un 2019 senza crescita Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 31 dicembre 2018 Non so quanto ci si indovini ma, nell’ultimo giorno dell’anno, è quasi obbligatorio cercare di prevedere come sarà il prossimo. Se non altro per prepararsi in anticipo a riflettere sulle […]

Libia: non si esce dall’emergenza senza ricomposizione dello Stato

L’appello di Prodi: “la libia è cruciale per i migranti e per il petrolio” “Il futuro della Libia ci riguarda da vicino”. la Fondazione di Romano Prodi mercoledì ospita un incontro sul Paese nordafricano Intervista di Federico del Prete a Romano Prodi su Il Resto del Carlino del 12 novembre 2018 “Alla conferenza di Palermo l’Europa […]

Dalla Conferenza sulla Libia deve nascere un processo di pace e ricostruzione

Il summit di domani – Che cosa serve a Palermo per portare la pace in Libia Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 10 novembre 2018 Siamo ormai all’immediata vigilia della conferenza di Palermo sulla Libia. Una conferenza opportunamente voluta dall’Italia per il ruolo, i rapporti di amicizia e gli interessi che il nostro […]

Serve una mobilitazione di tutta l’Europa per far fronte alle sanzioni USA

Il declino ONU: in fuorigioco e senza ruolo di arbitro Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 07 ottobre 2018 A fine settembre, come di consueto, si è svolta a New York l’annuale Assemblea generale delle Nazioni Unite. In passato un avvenimento di importanza fondamentale per i destini del mondo. Importanza che si è […]