Il mondo dopo la fine del mondo, diseguaglianze e partiti politici

“Diseguaglianze e partiti politici” con Crouch, Granaglia e Prodi Il terzo dialogo per ‘Il mondo dopo la fine del mondo‘ di Editori Laterza e dedicato alle Diseguaglianze e partiti politici con Colin Crouch, Elena Granaglia, Romano Prodi e coordinato da Giuseppe Laterza è andato in Rete  il 24 luglio 2020 La pandemia ha infatti tracciato […]

Libertà e salute: l’Europa ha fatto meglio di Cina e Usa contro il Coronavirus

Libertà e salute: perché l’Europa ha fatto meglio di Cina e Usa contro il Covid Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 05 luglio 2020 Quando e come usciremo definitivamente dalla pandemia in corso nessuno lo può dire con precisione, anche perché in alcune zone sembra ritirarsi, mentre in altre si espande in modo […]

Non perdere altro tempo: il governo acceleri per agganciare la ripresa

Il governo acceleri: non si perda altro tempo per agganciare la ripresa Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 7 giugno 2020 L’elenco delle disgrazie economiche che hanno accompagnato l’esplosione del Covid-19, occupa omai milioni di pagine e altrettanto corpose sono le nefaste previsioni riguardo al futuro. Si parte dalla constatazione della caduta senza […]

Serve una strategia di Stato per difendere imprese e famiglie

Noi e l’Europa: la strategia di Stato a difesa delle imprese Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 31 maggio 2020 Le riflessioni sulle conseguenze economiche del Covid-19 si concentrano soprattutto sulle tragiche cadute del reddito e dell’occupazione, sulla possibile durata della crisi e, ovviamente, sugli interventi da mettere in atto per uscirne al […]

Adesso basta: ecco come ripartire prima degli altri

La scossa che serve – Dai consumi ai cantieri semplificare la ripartenza Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 17 maggio 2020 Negli scorsi anni piovevano statistiche per dimostrare che l’Italia cresceva meno degli altri paesi europei. È quindi arrivato il Coronavirus e le statistiche mostrano che la nostra economia cade più delle altre. […]

“Antiche e nuove pestilenze”: un contributo al libro del CNEL “Il mondo che verrà”

“IL MONDO CHE VERRÀ”, libro del CNEL con icontributi di economisti, politici e giuristi Come sarà il futuro post-Covid? Il CNEL lo ha chiesto a 16 autorevoli economisti, politici e giuristi raccogliendo i loro contributi in un libro, “Il mondo che verrà. Interpretare e orientare lo sviluppo dopo la crisi sanitaria globale”. Il volume, nato […]

Siamo tutti sulla stessa barca: da solo non si salva nessuno

Ci tocca pedalare Intervista di Pino Corrias a Romano Prodi su Il Venerdì de La Repubblica del 01 maggio 2020 In questa lunga quarantena è arrivato fino a Venezia (sul tapis roulant). per il resto Romano Prodi legge, mette a posto la scrivania, e qui spiega a quali condizioni ce la potremo fare. Nel mondo di […]

Non è più tempo di prime donne: ora serve il gioco di squadra

Più Stato in economia, più Europa in politica: ecco come usciremo dalla crisi Intervista di Francesco Cancellato a Romano Prodi su Fanpage del 29 aprile 2020 L’ex Presidente del Consiglio e della Commissione Europea intervistato da Fanpage.it: “Da questa crisi ne usciremo solamente con i lavori pubblici e con lo Stato che interviene nell’economia. Nuova […]

Usiamo il MES per investire sulla nostra salute – ma senza condizioni

Il dibattito sul Mes – Il prestito Ue può servire all’Italia ma senza condizioni Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 19 aprile 2020 Mancano quattro giorni alla riunione del Consiglio Europeo che dovrà finalmente decidere le misure dedicate a fronteggiare i più vistosi effetti negativi della pandemia che ci ha travolto. Nel lungo […]

Incomprensibile il No al MES: vale 410 miliardi di aiuti

Casa Lateral, Prodi: “Il ‘no’ al Mes senza condizionamenti è incomprensibile. Vale 410 miliardi di aiuti” Intervista di Luca Bottura a Romano prodi su La Repubblica del 18 aprile 2020 “La distinzione fra coronabond e ricovery bond non c’è. Sono dispettini politici perché ognuno vuole metterci il suo marchio”. Così Romano Prodi intervistato da Luca […]