No alle elezioni: subito un governo per il rilancio

Prodi “No alle elezioni. La priorità è un governo per fare il Recovery” Intervista di Luciano Nigro a Romano Prodi su La Repubblica del 26 gennaio 2021 “Non c’è più tempo”, scandisce Romano Prodi. “Siamo di fronte a un’emergenza: il Parlamento e le forze politiche devono trovare una soluzione e indicare una strada per il […]

La lezione dell’Euro: unica via possibile per uscire dalla crisi

La crisi spaventa l’Europa, ma si può ancora salvare la legislatura e l’Italia Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 24 gennaio 2021 La definizione dell’Italia come grande malato d’Europa si ripete ormai da tempo  immemorabile ma, dopo l’inizio di questa sciagurata crisi di governo, gli allarmi che giungono da Bruxelles e dagli altri […]

Le università fra le sponde del Mediterraneo che servono all’Europa

Il Mare Nostrum: l’ateneo tra Nord e Sud che serve all’Europa Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 13 dicembre 2020 Forse nessuno ricorda che, nella sua lunga storia, il Mediterraneo non è stato solo un simbolo di ostilità e divisione fra coloro che si affacciano alle sue sponde, come è invece oggi. Il […]

Le quattro mosse per rimettere in moto il Paese

Statali, la battaglia anacronistica dei dipendenti pubblici Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 22 novembre 2020 Da molti anni si deve purtroppo constatare che, all’interno di quasi tutti i paesi del mondo, le disparità economiche sono andate aumentando e, nonostante le nobili riflessioni etiche e accademiche, queste disparità hanno continuato ad aumentare. Poi […]

Italia: non si esce dalla paralisi senza scuola e ricerca

Paralisi Italia: per uscire dall’angolo non c’è crescita senza scuola Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 16 febbraio 2020 Succedono strane cose al mondo: mentre restano giustamente elevate le preoccupazioni per la diffusione del Coronavirus in Cina e ancora più si teme per le imprevedibili conseguenze che tale morbo produrrebbe se si espandesse […]

Italia in decadenza: esportiamo giovani ad alta specializzazione ed importiamo manodopera

Rischio decadenza – La strategia autodistruttiva sugli italiani nel mondo Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 30 ottobre 2016 Nei mesi scorsi la nostra attenzione si è giustamente concentrata sui tragici problemi dei migranti che arrivano dalla Libia per dirigersi verso il resto dell’Europa e sulla grettezza della politica europea. Questa doverosa priorità […]

Cambiamenti strutturali o resteremo sempre fra gli ultimi

Effetti della crisi – Siamo il Paese che più soffre per un deficit di credibilità Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 14 agosto 2016 I dati sull’economia pubblicati in questi giorni non sono buoni. Anzi sono oggettivamente cattivi e, soprattutto, cancellano i messaggi di ottimismo abbondantemente seminati nei mesi scorsi, nell’ipotesi che la […]

Promuovere l’istruzione tecnica applicata, o l’industria italiana è destinata a scomparire

Perché è importante l’ istruzione tecnica Articolo di Romano Prodi su Il Sole 24 Ore del 24 gennaio 2016 Il nostro Paese ha bisogno di un forte rilancio dell’istruzione tecnica. Oggi siamo di fronte ad un vero e proprio dramma: i nostri Istituti tecnici, che hanno formato la classe di lavoratori e dirigenti dando certamente […]

Africa: frammentazione economica e sfruttamento irrazionale della terra e dell’acqua frenano lo sviluppo

Africa: le dinamiche dello sviluppo nel continente africano, lectio magistralis di Romano Prodi Roma, 30 set 18:28 – (Agenzia Nova) – L’Africa è un continente di grandi opportunità e suscita molto interesse, … Con queste parole Franco Frattini ha introdotto la “lectio magistralis” di Romano Prodi sul tema “le dinamiche dello sviluppo nel continente africano”, […]

Con la competitività ci stiamo rovinando, dobbiamo fare il gioco di squadra

Prodi: “In Italia pochissimi studenti stranieri. Parola di rottamato…” Il Professore, assieme a Guccini e al coach Messina, partecipa al raduno mondiale dei laureati dell’Università di Bologna Articolo su La Repubblica del 21 giugno 2015 BOLOGNA – Francesco Guccini, Romano Prodi e Ettore Messina sono stati i tre testimoni che hanno celebrato, in piazza Maggiore […]