Africa: un piano Europa-Cina per regolare i flussi migratori

Romano Prodi: “Africa, un piano Europa-Cina per regolare i flussi migratori” Il Professore: serve una politica intelligente e profetica, sembra utopia ma è l’ unica via per il futuro Intervista di Andrea Malaguti a Romano Prodi su La Stampa del 9 luglio 2018   Professor Prodi, mentre l’ Europa rischia di disintegrarsi litigando sui migranti, […]

Un compromesso fra globalizzazione e diversità politiche per fermare la guerra dei dazi

Guerra dei dazi: un negoziato per superare i veti Usa-Cina Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 18 aprile 2018 È  sufficiente un dato per capire la centralità della Cina e dell’Asia nell’economia globale: il 30% della crescita mondiale viene dalla Cina e un altro 30% dal resto dell’Asia. Facile quindi prevedere che, se […]

Regole certe e fermezza contro il nuovo protezionismo americano

I rialzi americani – Regole certe e fermezza contro il protezionismo Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 11 marzo 2018 Il Presidente Trump ha unilateralmente deciso di imporre corposi dazi alle importazioni di acciaio e di alluminio negli Stati Uniti. Una decisione talmente controversa non solo da provocare risentimenti da parte di tutti […]

Fallimento a Davos: più disoccupazione e disuguaglianza se il mondo rimane in mano ai big di Internet

Silenzio a Davos – L’iniquità del mercato se dilagano i big del web Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 28 gennaio 2018 Il compito che erano chiamati a svolgere a Davos i grandi della terra era quello di “costruire un futuro condiviso in un mondo fratturato”. Un compito nobile, la cui urgenza era […]

L’Italia va, ma senza riforme sarà sempre in coda al treno

L’Italia va, ma senza riforme saremo sempre in coda al treno Articolo di Romano Prodi sul supplemento di fine anno de Il Messaggero del 21 dicembre 2017 Nel consueto bilancio di fine d’ anno dobbiamo riconoscere che l’ economia mondiale, in questo 2017, si è comportata assai meglio delle previsioni. Dodici mesi fa si pensava […]

Il capolavoro di Putin nella guerra del petrolio

L’ultimo accordo – Il capolavoro di Putin nella guerra del petrolio Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 3 dicembre 2017 Aveva suscitato grande scalpore il solenne e amichevole incontro fra Putin e il giovane leader dell’Arabia Saudita Mohammed bin Salman (ormai così popolare da essere comunemente indicato con il familiare acronimo di MBS). […]

Brexit: danno irreparabile per la Gran Bretagna ma occasione per costruire un’Europa più coesa

Dopo la Brexit – Il pentimento britannico rafforza l’Europa Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 12 novembre 2017 Siamo ormai arrivati a metà strada tra il giorno del referendum nel quale il popolo britannico ha deciso di uscire dall’Unione Europea (23 giugno 2016) ed il giorno in cui questo divorzio dovrà definitivamente concretizzarsi […]

Cina: scienza e tecnologia obiettivo primario. Ma sotto controllo politico

Equilibri pericolosi – Se in Cina il governo detta la linea alla scienza Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 5 novembre 2017 Il Presidente Xi Jinping, in occasione del 19ºCongresso del Partito Comunista, ha tracciato le linee della politica cinese per il prossimo quinquennio, ed anche oltre. Prima di tutto ha ribadito che […]

Dal 19° Congresso le linee guida per condurre la Cina ai vertici del mondo

Il congresso comunista – La leadership più forte della Cina cambia tutto Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 15 ottobre 2017 Mercoledì prossimo si aprirà il 19° Congresso del Partito Comunista Cinese. Un evento che deciderà in modo irrevocabile la futura politica di una Cina ormai diventata potenza globale nel campo politico, economico […]

Stretta alle banche e incertezza politica possono bloccare la crescita

Quella stretta alle banche può bloccare la crescita Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 8 ottobre 2017 Non che vada tutto bene nell’economia mondiale ma, certamente, le cose sono andate meglio del previsto. L’economia del pianeta sta crescendo più di quanto si pensava all’inizio dell’anno e la situazione è migliorata tanto nei paesi […]