30 giugno, 2016

Ora la Gran Bretagna se ne vada in fretta. Non può ferire l’Europa con Brexit e finirla paralizzandone il progresso

A colloquio con Romano Prodi “ma l’Unione a 27 non è la fine del Mondo” “Gli inglesi contrattavano sempre su tutto e non gli andava mai bene niente. Ma ci rimetteranno loro” Intervista di Francesco Anfossi su Famiglia Cristiana del 30 giugno 2016 “L’uscita del Regno Unito dall’Unione europea non è la fine del mondo, […]     Leggi tutto →

Brexit: non è la fine dell’Europa ma uno schiaffo alle inerzie dell’Europa

Ma i britannici pagheranno il rezzo più oneroso Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 25 giugno 2016 Tanto tuonò che piovve. E la pioggia della Brexit è forte e mista a grandine. Il temporale delle borse [...]
Leggi tutto →

Cameron? Ben gli sta. Ora l’Europa avvii una politica economica espansiva

Prodi: “Decisivo il vertice di Berlino l’Ue può rinascere o fallire” Intervista di Fabio Martini a Romano Prodi su La Stampa del 25 giugno 2016 Al primo piano di via Gerusalemme 7, nella casa bolognese di Rom[...]
Leggi tutto →

Sull’orlo dell’abisso: se l’Europa si dissolve saremo il nuovo terzo mondo

Brexit, Prodi scommette sul no. “Ma l’Europa rischia: divisa è nulla” L’ex premier: “Penso che la dissoluzione non avverrà: ci porterebbe al terzo mondo”. Gran Bretagna: aperti i se[...]
Leggi tutto →

Per logorare un leader bastano due anni: cambiare la politica e non i politici

Prodi, messaggio al governo: “Due anni bastano per logorarsi, necessario cambiare politiche” L’ex premier e il terremoto elettorale: “I populisti crescono perché c’è troppa ingiustizia. LR[...]
Leggi tutto →