22 febbraio, 2015

Grecia sconfitta, ma senza politica comunitaria gli accordi rimangono provvisori

L’accordo sulla Grecia ambiguo e provvisorio Articolo di Romano prodi su Il Messaggero del 22 febbario 2015 Non era difficile prevedere che a Bruxelles vi sarebbe stato un accordo sul caso greco. Una profezia facile, partendo dal fatto che il mancato accordo avrebbe costituito un primo passo nella direzione che nessuno voleva, cioè la fine [...]     Leggi tutto →

Il messaggio è chiaro: l’Euro è per sempre

Former European Comission president “The message is clear, the Euro is forever” Romano Prodi interviewed by BBC Radio 4 on february 21st 2015 T[...]
Leggi tutto →

Wenn Griechenland austräte, würde das der Welt vor Augen führen, dass der Euro jederzeit scheitern kann

Wenn Griechenland austräte, würde das der Welt vor Augen führen, dass der Euro jederzeit scheitern kann Interview von Andrea Dernbach und Albrecht Meier[...]
Leggi tutto →

No alla guerra. Urgente una mediazione guidata dall’ONU

Libia, Prodi: “No alla guerra, nulla avvenga senza l’Onu”. “Prima di ricorrere alla forza, bisogna esperire ogni tentativo di media[...]
Leggi tutto →

L’ISIS alle porte per colpa dell’Occidente, era tutto prevedibile dal 2011

Libia, Prodi: “L’Isis alle porte? La colpa è dell’Occidente. Situazione prevedibile” Intervista di Giampiero Calapà a Romano Prodi su Il Fatto Qu[...]
Leggi tutto →