L’Europa verso il bilancio comune, ma l’Italia rischia di finire sugli scogli

Segnali di crisi – L’Italia non può restare fuori dalla partita finale nella Ue Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 18 novembre 2018 Nelle sue recenti dichiarazioni il Presidente della Banca Centrale Europea ha opportunamente illustrato gli adattamenti delle strategie della BCE resi forse necessari per tenere conto delle nuove incertezze dell’economia mondiale. […]

Libia: non si esce dall’emergenza senza ricomposizione dello Stato

L’appello di Prodi: “la libia è cruciale per i migranti e per il petrolio” “Il futuro della Libia ci riguarda da vicino”. la Fondazione di Romano Prodi mercoledì ospita un incontro sul Paese nordafricano Intervista di Federico del Prete a Romano Prodi su Il Resto del Carlino del 12 novembre 2018 “Alla conferenza di Palermo l’Europa […]

Dalla Conferenza sulla Libia deve nascere un processo di pace e ricostruzione

Il summit di domani – Che cosa serve a Palermo per portare la pace in Libia Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 10 novembre 2018 Siamo ormai all’immediata vigilia della conferenza di Palermo sulla Libia. Una conferenza opportunamente voluta dall’Italia per il ruolo, i rapporti di amicizia e gli interessi che il nostro […]

Dagli USA una lezione per l’Europa: il ritorno alla politica passa per il bipolarismo

“Dai democratici Usa viene un esempio per le sinistre Ue” L’ex presidente del Consiglio: «Candidati moderati e gruppi etnici per poter battere i partiti populisti. Facendo tornare il primato della politica» Intervista di Fabio Martini a Romano Prodi su La Stampa del 8 novembre 2018 Sempre in giro per il mondo, tra Cina e Stati […]

Se il programma di governo cambia ogni giorno, puntare su produttività e occupazione

La crescita al palo – Investimenti e occupazione per bilanciare la manovra Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 4 novembre 2018 I dati negativi sull’andamento dell’economia italiana si stanno accumulando e debbono essere quindi analizzati con molta cura. Il primo e più importante campanello d’allarme riguarda la crescita zero del terzo trimestre dell’anno […]

Creciente autoritarismo: Italia está en una situación crítica

Prodi: “Italia está en una situación crítica” El ex primer ministro de Italia y ex presidente de la Comisión Europea cree que la UE ha abandonado la política y advierte del creciente autoritarismo en Italia Entrevista de Daniel Verdú a Romano Prodi en El Pais del 29 de octubre de 2018 Entra Romano Prodi y […]

L’Italia è debole perché i conti non tornano, ma anche l’Europa è fragile

Il verdetto di S&P – Tra l’Italia e l’Europa compromesso al ribasso Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 28 ottobre 2018 Come ho già espresso più volte in passato, non ho alcuna simpatia per le agenzie di rating. In primo luogo perché tutte e tre le agenzie che contano nel mondo (anche se […]

Corrono dietro al consenso ma suscitano il panico dei più attenti osservatori

Pensioni sostenibili: conto salato per l’abolizione della Fornero Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 21 ottobre 2018 Da qualche settimana gli esperti che si dedicano alle previsioni sull’economia mondiale non intravedono tragedie ma esprimono un’estrema prudenza, una prudenza accompagnata da una serie di punti interrogativi che ha ben pochi precedenti. Prendiamo come esempio […]

Senza l’aiuto dei migranti l’economia italiana si ferma

Migranti, Prodi: “Avremo bisogno di loro, altrimenti non ci sarà possibilità di portare avanti la vita economica” Reportage di Siliva De Santis su Il Fatto Quotidiano del 5 ottobre 2018 “Nel giro di una generazione in Italia perderemo, in termini di popolazione, l’equivalente dell’Emilia Romagna. Perciò ci sarà bisogno di un flusso di migranti estremamente […]

L’Italia rischia di diventare una democrazia illiberale – Nel PD decidano chi comanda

Romano Prodi: «L’Italia rischia di diventare una democrazia illiberale» L’ex premier: nel Pd Renzi decida se fa un passo indietro o avanti Intervista di Marco Ascione a Romano Prodi su Il Corriere della Sera del 5 ottobre 2018 «E lo spread? A che quota è lo spread in questo momento?». Ci sono pochi oggetti sulla […]