Conte deve fare in fretta. Renzi? Stia attento alle curve e alle discese

«Conte deve fare in fretta. Renzi? Stia attento alle curve e alle discese» L’ex premier: «Il tempo delle mediazioni si sta esaurendo». «Credo che nessuno voglia il voto. Vedo solo la somma di interessi e malesseri personali» Intervista di Massimo Franco a Romano Prodi su Il Corriere della Sera del 23 dicembre 2020 “Un suggerimento […]

La resilienza che serve al Governo e al Paese

Gap da colmare: la capacità che serve per il piano di rinascita Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 20 dicembre 2020 Da ormai un mese e mezzo il governo vive in fibrillazione continua. Ogni giorno si è  parlato di crisi, rimpasti, elezioni anticipate, fino ad arrivare agli scontri diretti fra governo e forze […]

Le università fra le sponde del Mediterraneo che servono all’Europa

Il Mare Nostrum: l’ateneo tra Nord e Sud che serve all’Europa Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 13 dicembre 2020 Forse nessuno ricorda che, nella sua lunga storia, il Mediterraneo non è stato solo un simbolo di ostilità e divisione fra coloro che si affacciano alle sue sponde, come è invece oggi. Il […]

I finti sacrifici per le Feste e quelli (veri) in agguato

Appello all’esecutivo. I finti sacrifici per le Feste e quelli (veri) in agguato Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 6 dicembre 2020 Paurosi per quanto sta avvenendo, smarriti da un dibattito ormai diventato cicaleccio e scettici sulla possibilità di essere guidati con mano ferma, gli italiani cercano la loro sicurezza affidandosi alla conservazione […]

Ora non c’è alternativa a questo governo, si al MES per fare ripartire l’Italia

Prodi “Niente rimpasti, una crisi è impensabile. Sì al Mes, riformato o no” Abbiamo bisogno di un vaccino anche per l’economia: un piano che dia all’Italia traguardi per uscire dalla crisi Sul Recovery Fund la decisione finale spetta al premier affiancato dai ministri Gualtieri e Patuanelli Intervista di Luciano Nigro a Romano Prodi su La […]

Trump & Berlusconi have much in common … except for acknowledging gracefully when they’ve been voted out

Opinion: What Berlusconi Could Teach Trump About Losing Two icons of disruptive political leadership have much in common … except for acknowledging gracefully when they’ve been voted out. Articolo di Beppe Severgnini su New York Times del 12 novembre 2020 Milan — Consider two men with the same background: real estate, entertainment, television, conservative politics. […]

La debolezza del governo viene da lontano. Ora ricomporre il Paese

Romano Prodi sulla situazione in Italia: “Il paese è scombinato, è chiaro che abbiamo una debolezza insita nel governo” Interv ista di Floris a Romano Prodi a Di Martedì su La7 del 10 novembre 2020 Romano Prodi sulla situazione in Italia: “Non possiamo pensare di rimediare adesso, quando la grandine è cominciata. Bisogna in qualche […]

Rilanciare gli investimenti per scongiurare la catastrofe economica e sociale

Inerzia da Covid: investimenti congelati, così il Paese è senza futuro Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 1 novembre 2020 Debbo confessare che, negli ormai lunghi anni nei quali mi sono dedicato a riflettere sullo stato dell’economia italiana, non mi sono mai trovato nella situazione di difficoltà e di incertezza in cui oggi […]

Siamo tornati indietro di trent’anni: al premier la responsabilità di far ripartire l’Italia

Controlli accentrati: la funzione del premier nella corsa ai fondi UE Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 4 ottobre 2020 Da molti mesi è il Covid-19 il potente protagonista degli eventi globali. Questo non solo per gli enormi danni provocati alla salute e all’economia, ma anche per il condizionamento che la pandemia ha […]

Ora tocca a PD e M5S: non deludete l’Italia

Prodi: «Pd e M5s, non deludete l’Italia» L’ex premier: avete valori comuni, ora serve un progetto sul futuro. Così vincerete le prossime elezioni. Guai a una legge proporzionale, sarebbe una condanna per l’Italia e la morte della democrazia Intervista di Arturo Celletti a Romano Prodi su Avvenire del 23 settembre 2020 «In fila ai seggi […]