“European Table 2.0”: la grande missione della Presidenza Italiana UE

Stallo a Bruxelles. Perchè l’Italia è obbligata a orientare il futuro UE Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 20 luglio 2014 Era già noto che i tempi dell’entrata in funzione delle nuove istituzioni europee sarebbero stati lunghi, sia per l’oggettiva difficoltà di un accordo che deve essere condiviso da ventotto paesi, sia per […]

Ora basta con le politiche sbagliate: l’Europa rimetta al centro equità e solidarietà

Prodi: memoria fragile, per salvarsi l’UE punti su lavoro e giovani L’ex presidente della Commissione: «La crisi non è nata qui, ma alcuni leader europei hanno commesso errori negli ultimi anni. Le politiche miopi vanno cambiate» Intervista di Stefano Giantin su Il Piccolo del 6 luglio 2014 Il centenario dello scoppio della Prima Guerra Mondiale […]

Luigi Pedrazzi, ”l’ulivocultore bolognese”, ha meritato l’Archiginnasio d’Oro

Cerimonia di consegna del Premio l’Archiginnasio d’Oro a Luigi Pedrazzi Prolusione del Professor Romano Prodi Bologna, 25 giugno 2014 E’ sufficiente osservare le tante e diverse persone che sono venute oggi a festeggiare Luigi Pedrazzi per capire chi è Luigi Pedrazzi. Per capire quante cose belle ha realizzato nella sua vita. Cose così belle e […]

Ora l’Italia è più forte in Europa. Priorità: lavoro, crescita, sviluppo e solidarietà

Europee: Prodi, ora Italia ha piu’ voce in capitolo (ASCA) – Milano, 28 maggio 2014 – ”Tutto sommato, adesso abbiamo un po’ piu’ di voce in capitolo. Se il governo italiano vuole proseguire nella via delle alleanze politiche, ha piu’ possibilita’ oggi che in passato”. Per l’ex premier, Romano Prodi, e’ il maggior peso dell’Italia […]

Ora per l’Italia la responsabilità di guidare la ripresa in Europa

Prodi: «Renzi è passato da rottamazione a differenziata» (L’Unità) 26 maggio 2014 – «Sono molto contento di essere qui oggi, questa è la prima manifestazione di Hera per me. Ma secondo me oggi è ancora più contento Matteo Renzi, che in meno di due anni è passato dalla rottamazione alla raccolta differenziata: mi sembra che […]

Al voto per rendere possibile una grande svolta nella politica europea

Obiettivo crescita. L’ultima chiamata per cambiare questa Ue Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 25 maggio 2014 Andando a votare non possiamo fare a meno di riflettere sul fatto che gli ultimi anni sono stati i peggiori di tutta la storia dell’Unione Europea. Le politiche di austerità, l’aumento dei disoccupati, i problemi dei […]

Votiamo per i partiti europeisti per battere la crisi e per un’Europa più giusta e solidale

“In Europa coalizione contro i populisti”. Parla Prodi Intervista di Marco Damilano a Romano Prodi su L’Espresso del 22 maggio 2014 I danni fatti dai tedeschi. L’alleanza da stringere con Francia e Spagna. L’assenza di leader con una visione di Europa. L’ex presidente del Consiglio parla della situazione politica attuale. E su di sè dice: […]

La crisi non è colpa dell’Euro ma di politiche sbagliate. Reagire al populismo e rafforzare l’Unione

“Altri danni dall’austerità. Solo la Bce ha provato a frenare la Merkel” Intervista di Francesco Sermprini a Romano Prodi su La Stampa del 22 maggio 2014 L’ex premier: “L’Italia soffre di più perché è più indebitata” ASTANA (Kazakistan) – «La riforma della burocrazia è il passaggio obbligato per la rinascita dell’Italia, per azzerare gli spread, […]

L’ultima occasione: un voto per rafforzare l’Europa, altrimenti l’Italia è finita

“Europa o mai più” L’euro, la crisi economica, l’ondata populista. “O alle elezioni l’Unione cambia rotta o è finita”. Parla Romano Prodi. Intervista di Francesco Anfossi a Romano Prodi su Famiglia Cristiana del 18 maggio 2014 “Il problema non è cambiare moneta, ma cambiare politica. La crisi europea è conseguenza di una politica economica sbagliata, […]

Per i grandi partiti una sfida mortale: è la loro ultima possibilità di risolvere i problemi e rafforzare l’Europa

Prodi: al voto l’Europa si gioca tutto. Basta rigore Intervista di Giovanni Grasso a Romano Prodi su Avvenire del 12 maggio 2014 «Per i grandi partiti tradizionali, quelli appartenenti alle famiglie europee –popolare, socialista e liberale – queste elezioni europee sono l’ultima possibilità. Si giocano tutto». Romano Prodi, ex presidente del Consiglio ed ex presidente […]