L’ho già detto più volte e ribadisco che sono fuori dalla politica

Prodi ribadisce, sono fuori da politica Chi si volta verso di me non troverà nessuno (ANSA) – ROMA, 23 OTT – “Come ho già detto più volte ribadisco che da tempo sono fuori dalla Politica. Perciò a chiunque si voltasse verso di me dico che non troverà nessuno“. Lo ha dichiarato all’ANSA Romano Prodi.  

Sulle tasse servono analisi politiche serie, non si promette tutto a tutti su Twitter

Prodi: “Su Italia e Berlusconi Renzi si è sbagliato. Riforme? No a interventi sguaiati” Prodi, a Capalbio per un premio, rivendica il ruolo dei suoi governi: quel ventennio non fu tutto “in pausa”. Sulla Costituzione: “La seconda parte non ha funzionato bene, però non mettiamoci mano in modo scoordinato”. Stoccata sulle tasse: “Se ne discute […]

Berlusconi ha leso la democrazia, non la mia persona. Perchè si rischia la prescrizione ?

“Sarei ancora premier. E non capisco perché andrà in prescrizione” Intervista di Tommaso Ciriaco a Romano Prodi su La Repubblica del 09 luglio 2015 ROMA. Romano Prodi risponde al telefono dopo pochi squilli. E naturalmente è già informato della sentenza del Tribunale di Napoli che ha appena condannato Silvio Berlusconi a tre anni per corruzione nel […]

Zampa: “Senza il complotto contro Prodi avremmo affrontato la crisi in piedi e non sdraiati”

Zampa: Senza quel “no” a Prodi l’Italia sarebbe diversa Intervista di Michele Esposito a Sandra Zampa su ANSA del 08 luglio 2015 ROMA – Senza quel ‘no’ alla fiducia del governo di Romano Prodi oggi l’Italia sarebbe diversa, meno segnata dal populismo e della crisi economica del 2011. A dirlo, contattata telefonicamente dall’Ansa, è la […]

L’unica soluzione è un passo avanti dell’Europa verso una sua Federazione

“La mia Europa? non c’è più” L’emergenza profughi. Gli egoismi nazionali. La crisi dell’Unione. E poi il terrorismo, la Libia, lo sviluppo dell’Africa, la Cina. La storia, il presente e le prospettive future nell’intervista all’ex presidente del Consiglio Intervista di Eugenio Scalfari a Romano Prodi su L’Espresso del 17 luglio 2015 Romano Prodi. Una famiglia […]

Tutto il mondo rimpiange Mare Nostrum: l’Italia aveva fatto una cosa seria

Prodi: “Pentito di non aver fatto il mio partito” Il rammarico dell’ex presidente del Consiglio: “È stato il mio vero errore” Lo rivela lui stesso dai microfoni di Mix24 su Radio 24, rispondendo a Giovanni Minoli che gli chiede perché quando ha vinto le primarie del Pd non abbia fondato un suo movimento politico. “È […]

No al Partito della Nazione. L’Ulivo univa i riformisti ed era alternativo alle destre

Prodi: «No al Partito della Nazione, il riformismo è un’altra cosa» Intervista di Alberto Gentili a Romano Prodi su Il Messaggero del 19 aprile 2015 No al Partito della Nazione e no all’uomo solo al comando. Romano Prodi esce allo scoperto, ma dice di non voler andare allo scontro con Matteo Renzi: «Le mie sono […]

Quando si è al governo bisogna sapere organizzare le strutture e le squadre

Prodi a L’Aria che tira: «Sono un rottamato, il trapano (di Renzi) non fa per me» (CorriereTV) Romano Prodi, collegato con la trasmissione L’Aria che tira (La7) chiarisce : «Non è che dire che preferisco il cacciavite significhi che preferisco Letta, io usavo quell’espressione che Letta aveva ancora i calzoni corti…», scherza. Poi continua: «Nella […]

Missione incompiuta. Intervista su politica e democrazia

“Ci sono momenti in cui l’Italia ha bisogno di un’auto-illusione ed è disposta a non guardare dentro a se stessa pur di continuare a illudersi. Attraversiamo spesso questi momenti nella nostra storia nazionale…”. Romano Prodi racconta le stagioni vissute da protagonista. Il ritratto di un Paese ricco di potenzialità, ma sempre tentato di fuggire dalle […]

Le intercettazioni funzionano come un orologio svizzero. Vengono diffuse alla bisogna

Prodi: intercettazioni a orologeria. “Da anni diffuse per fini politici” Il caso Mastella nel 2008 e il giallo dei nastri consegnati ai giornalisti. L’ex premier: “Intercettazioni diffuse alla bisogna. Un giorno per far saltare un governo, un giorno per creare una carriera o per distruggerla” Articolo di Rosalba Carabutti su Quotidiano Nazionale del 3 aprile […]