In Cina la modernizzazione passa attraverso la concentrazione del potere

Il caso Cina – A Pechino nulla cambia affinché tutto cambi Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 16 ottobre 2016 Nel bene e nel male la Cina si trova di fronte a scelte complicate. In tutti i dibattiti interni la fase che il paese sta ora attraversando è definita come una fase di […]

Casaleggio: protagonista appassionato vita politica italiana

Prodi ricorda Casaleggio: protagonista appassionato vita politica “Ha dedicato tanta parte della sua attività a dinamiche sociali” Bologna, 12 apr. (askanews) – Gianroberto Casaleggio è stato un “protagonista appassionato della vita politica italiana”, una persona che “ha dedicato tanta parte della sua attività alle dinamiche sociali”. Così l’ex presidente del Consiglio, Romano Prodi, ha ricordato […]

Uscire dall’isolamento ed arrivare a una nuova collaborazione con la Cina

Italia-Cina: Prodi, non sciupare opportunità Via della Seta (AGI) – Torino – “Per la nostra inadempienza la Cina dopo aver fatto passi in avanti con i porti italiani di Taranto e Gioia Tauro si è rivolta al Pireo. Se non contrattacchiamo sciupereremo l’occasione“. Così Romano Prodi intervenendo a Torino al convegno ‘Le nuove vie della […]

Solo una rete Internet europea può salvarci

Potere social, Prodi lancia l’allarme: “Solo una rete europea può salvarci” Tutto in mano a società americane e cinesi. “Così perdiamo sovranità” Intervista di Davide Nitrosi a Romano Prodi su Quotidiano Nazionale del 27 marzo 2016 Reggio Emilia, 27 marzo 2016 – Professor Prodi, Facebook rifiuta di ubbidire a un’ordinanza di un giudice di Reggio […]

Armonizzazione fiscale: cosa dovrebbe fare l’Europa, cosa può fare l’Italia

Turismo d’imposta  Multinazionali, il privilegio si batte solo se uniti Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 31 gennaio 2016 La Commissione Europea, per bocca del commissario agli affari economici e finanziari Pierre Moscovici, ha finalmente presentato un pacchetto di proposte volte a rinforzare il sistema informativo sulle imprese multinazionali e, soprattutto, a combattere […]

La vera solidarietà nasce solo da politica, esercito e intelligence comune

Prodi all’università: in Europa domina la paura Articolo su TGVerona del 3 dicembre 2015 “L’Europa è dominata dalla paura”. Lo ha detto Romano Prodi nella sua prolusione all’inaugurazione del 33° anno accademico dell’università degli studi di Verona. “Di fronte a drammi come quello di Parigi – ha spiegato – non si trova ed è impossibile […]

Una profonda riforma dell’ONU ed un esercito comune per farne rispettare le decisioni

A real reform of the United Nations and a military permanent force to implement its decisions Il congresso di Vienna fu il primo incontro mondiale di grandi potenze con l’intento di mettere ordine dopo la rivoluzione francese e Napoleone. Secondo Henry Kissinger anticipò “Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite” ed assicurò pace e stabilità. […]

A real reform of the United Nations and a military permanent force to implement its decisions

Una profonda riforma dell’ONU ed un esercito comune per farne rispettare le decisioni The Congress of Vienna was the first major powers‘s global meeting aimed to bring order after the French Revolution and Napoleon. According to Henry Kissinger, it anticipated “The Security Council of the United Nations” and ensured peace and stability. It set the […]

L’Europa divisa nella trappola della seconda globalizzazione

La decadenza dell’Europa schiacciata fra Usa e Cina Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 11 ottobre 2015 Il caso greco è un po’ in disparte e i vertici autunnali di Bruxelles sui bilanci dei vari paesi cominceranno fra poco. Approfittiamo quindi di quest’intervallo per parlare di Europa nelle sue prospettive storiche, al di […]

La seconda globalizzazione: tutte le reti che avvolgono il mondo sono americane o cinesi

Prodi, stoccata a Renzi sulla Libia. “Non mi volle mediatore dell’Onu” Il professore: il caos Siria? Non possiamo fare a meno di Assad Articolo di Roberto Bianchi su Quotidiano Nazionale del 10 ottobre 2015 BOLOGNA, 10 OTTOBRE 2015 – SULL’ISIS l’Occidente si è legato le mani e Putin no. Ricordi e sguardi lunghi sul futuro. […]