Prodi ottimista su una soluzione della controversia nucleare con l’Iran

Romano Prodi con Ali Larijani; Portavoce del Parlamento Iraniano (Majlis)

Romano Prodi con Ali Larijani; Portavoce del Parlamento Iraniano (Majlis)

IRAN: PRODI, OTTIMISTA SU SOLUZIONE CONTROVERSIA NUCLEARE CON TEHERAN =

Teheran, 22 set. – (Adnkronos/Aki) – L’ex presidente del Consiglio Romano Prodi si e’ detto ottimista “ora piu’ che in passato” su una soluzione della crisi con l’Iran per il suo controverso programma nucleare. “Al momento sono piu’ ottimista di quanto non lo sia stato in passato su una soluzione della questione nucleare con l’Iran“, ha affermato Prodi durante un’intervista all’agenzia d’informazione ‘Isna’, rilanciata dal sito web dell’emittente ‘Press Tv‘.

“L’Iran – ha aggiunto l’ex premier, commentando gli esiti di una missione a Teheran in cui ha incontrato diversi esponenti politici iraniani – puo’ facilmente esprimere la sua disponibilita’ a riprendere i negoziati sul nucleare con gli organismi preposti che potranno cosi’ mandare i loro ispettori nel Paese per monitorare i siti nucleari”.

Prodi ha infine sottolineato che l’opzione militare, piu’ volte minacciata da Usa e Israele per fermare il programma nucleare iraniano, non e’ una soluzione auspicabile e non portera’ i frutti sperati.

Print Friendly
Condividi!

Dati dell'intervento

Data
Categoria
settembre 22, 2010
Notizie