Un’Europa forte con un “anello di Paesi amici” come Gran Bretagna, Ucraina e Turchia

Un’Europa unita e forte con un «anello di paesi amici» come la Gran Bretagna Il nuovo, e per molti versi originale, rapporto con il Regno Unito potrebbe diventare il modello per una tela ben più vasta, tessuta per legare l’Ue con i paesi che le stanno più vicini Articolo di Ricardo Franco Levi e Romano Prodi […]

Entrare in Europa? Dopo il golpe per la Turchia è game over

Prodi, la Turchia si scordi la Ue. Dopo il golpe è davvero finita (ANSA) – PORTONOVO DI ANCONA, 22 LUG – “Forget”. Ha fatto ricorso all’inglese Romano Prodi per descrivere la situazione della Turchia dopo il fallito golpe. Il Paese di Erdogan, ha detto intervenendo ai lavori del Comitato scientifico della Fondazione Merloni, “deve dimenticare […]

Se continua così, la Turchia rimarrà fuori dall’Europa fino alla fine dei tempi

Perché oggi la Turchia è più lontana dall’Europa Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero dell’ 8 maggio 2016 Anche se forse pochi se ne sono accorti, i negoziati per l’ingresso della Turchia nell’Unione Europea durano da oltre dieci anni e, se dovessero procedere allo stesso ritmo, durerebbero per molti altri decenni. Vi sono infatti […]

I terroristi mirano a distruggere l’unità europea. Tagliare i fondi a chi li aiuta

La forza non basta: tagliamo i fondi Un intervento italiano in Libia avrebbe solo l’effetto di ricompattare le fazioni contro di noi. Intervista di Francesco Anfossi a Romano Prodi su Famiglia Cristiana del 25 marzo 2016 “L’aeroporto di Zaventem, in cui sono stato infinite volte, la stazione del metrò di Maelbeck, a 150 metri dalla […]

Impossibile un intervento militare in Libia, serve un governo stabile che chieda l’aiuto internazionale

Libia: Prodi, no intervento militare; governo con base ampia Intervista di Barbara Tedaldi a Romano Prodi per AGI del 10 febbraio 2016 Il governo libico, se nascera, sara una soluzione parziale e temporanea. Romano Prodi, in un colloquio con l’AGI, torna a escludere l’intervento di terra come opzione per combattere l’Isis in Libia e pacificare […]

Intelligence e difesa comune: ne avrebbe bisogno proprio la Francia, sempre contraria

“Volevo pacificare la Libia, mi dissero no e ora c’è l’ Isis” Intervista di Giampiero Calapà a Romano Prodi su Il Fatto Quotidiano del 1 dicembre 2015 Ha un grande rammarico Romano Prodi in questi giorni, non è il Quirinale né Palazzo Chigi: “Avrei voluto finire la mia attività aiutando un processo di pace, ma […]

L’accordo USA Russia è fondamentale perchè ciascuno controlla Paesi che si comportano in modo ambiguo

Le parole del Papa in Africa sono un ammonimento alla politica internazionale Intervista di Antonella Mazza a Romano Prodi a Radio InBlu del 29 novembre 2015 Intervistiamo Romani Prodi, ex presidente del Consiglio, fondatore della Fondazione per la Collaborazione tra i Popoli, sul viaggio del Papa in Africa. Il Papa sta facendo un appello alla […]

Lo scontro con la Russia allontana la guerra alla Jihad

Lo Zar e il Sultano – Il conflitto allontana la coalizione anti jihad Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 29 novembre 2015 Quando il fuoco turco ha abbattuto il bombardiere russo, ho avuto paura che si aprisse una vera e propria guerra fra le due potenze che si contendono il primato in una […]

Meditare la strategia comune per non ripetere il disastro della Libia

Siria, Prodi: «Vicini alla Francia senza ripetere l’errore della Libia» L’ex premier commenta la possibilità che l’Italia si impegni maggiormente sul fronte siriano: «Lasciamo a Parigi il compito che si è assunta» Intervista di Maurizio Caprara a Romano Prodi su Il Corriere della Sera del 28 novembre 2015 «Da un anno sostengo che senza un […]

Abbattimento del jet russo: si vuole evitare l’accordo contro l’ISIS

Siria: Prodi, obiettivo di una Grande Turchia e’ molto sentito (AGI) – Roma, 24 nov. – “C’e’ stato tempo per decidere questa cosa, sembra che sia stata voluta. Ci sono cose che sembrano piu’ incidentali di questa. La parola agguato non e’ necessaria, ma e’ sembrato che abbiano approfittato dell’occasione. Ed e’ una cosa che […]