Prodi, Chirac, Chretien: Bush dice il falso, mai stati contrari alla formazione di uno Stato Palestinese

PRODI-CHIRAC-CHRETIEN, BUSH? FALSO NOSTRO NO A STATO PALESTINA

(ANSA) – ROMA, 9 NOV – Romano Prodi, Jacques Chirac e Jean Chretien smentiscono ad una voce, in una dichiarazione all’ANSA, l’affermazione di George W. Bush, nel suo libro di memorie, circa la loro netta contrarieta’, nel 2002, alla costituzione di uno Stato Palestinese.

‘Se e’ confermato cio’ che scrivono oggi le agenzie’, dice l’ex presidente della Commissione europea, che ha parlato al telefono sia l’ex presidente francese che l’ex primo ministro del Canada, ‘si tratta di una ricostruzione non vera. Anzi, smentiamo che da parte nostra vi fosse alcuna opposizione alla nascita di uno Stato Palestinese’.

Nel libro, secondo le anticipazioni, Bush sostiene di aver avuto, tra i leader mondiali, l’appoggio immediato dell’allora premier britannico Tony Blair al vertice G8 di Kananaskis in Canada, mentre ‘altri erano meno entusiasti. Jacques Chirac, il presidente della Commissione europea Romano Prodi e il premier canadese Jean Chretien – scrive in particolare l’ex presidente Usa – erano chiaramente contrari’.

Data: Martedì 9 novembre 2010, 22:22

Print Friendly, PDF & Email
Condividi!

Dati dell'intervento

Data
Categoria
novembre 9, 2010
Notizie