Lectio magistralis: “Italia ed Europa di fronte alla nuova globalizzazione”

Lectio magistralis di Romano Prodi su “Italia ed Europa di fronte alla nuova globalizzazione”

Quinto appuntamento del programma Italy, dedicato al contributo italiano al patrimonio dell’umanità
L’incontro organizzato dall’Università per Stranieri di Perugia si è svolto lunedì 9 luglio alle ore 17.30 a Palazzo Gallenga.

Lunedì 9 luglio 2012 (Aula Magna, ore 17.30) quinto appuntamento del ciclo di conferenze Italy, dedicate al contributo del nostro paese al patrimonio culturale e scientifico dell’umanità.

Protagonista di questo nuovo incontro è l’ex Presidente del Consiglio Romano Prodi. La sua Lectio magistralis si focalizza sul rapporto tra il nostro Paese e la compagine politica ed economica europea, con speciale riferimento alle nuove forme di globalizzazione finanziaria e ai loro effetti sull’eurozona.

Prodi, in queste settimane di intensi sforzi da parte italiana per comporre le divergenti strategie economiche esistenti tra i partner dell’Unione, è stato più volte interpellato da stampa e media per una valutazione dell’inedita situazione che l’Italia si trova odiernamente a vivere; non ultima la sua intervista su “L’Unità” del 1 luglio scorso ad opera di Simone Collini sulle nuove prospettive politico-strategiche scaturite dall’ultimo vertice UE.

 

L’incontro è presieduto dal rettore della Stranieri, Stefania Giannini,

cui segue direttamente la Lectio del prof. Romano Prodi.

Dopo un breve intervento di Emilio Diodato, coordinatore del Progetto Italy,

la parola torna a Romano Prodi
.
Il pubblico in sala ha occasione di porre numerose domande

cui il Professor Prodi risponde nell’intervento di chiusura della manifestazione.

La registrazione audio dell’intero evento è disponibile in streaming qui:

 

 

 

Print Friendly
Condividi!