Migranti: riformare la Convenzione di Dublino e creare un coordinamento fra Europa, USA e Russia

Il dialogo che serve – I nuovi flussi di migranti: un problema per tutta la Ue Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 25 luglio 2021 Da oltre vent’anni le migrazioni costituiscono uno dei problemi più importanti, se non il più importante, della politica interna di ogni paese europeo. La così detta convenzione di […]

L’Europa non è un bancomat: non c’è democrazia senza rispetto delle regole

Il caso ungherese: i principi di democrazia e le leggi di mercato Articolo di Rmano Prodi su Il Messaggero del 11 luglio 2021 Per tutto il lungo periodo che ha seguito la seconda guerra mondiale, è stato istintivo collegare strettamente l’economia di mercato alla democrazia. Nella nostra mente ogni eccezione a questo legame poteva essere […]

I nuovi confini rendono prioritarie le riforme istituzionali dell’Europa

«Nei negoziati con Berna l’UE non deve avere fretta» L’ex presidente della Commissione europea Romano Prodi analizza le attuali sfide dei Ventisette Intervista di Osvaldo Migotto sul Corriere del Ticino del 16 dicembre 2020 Professor Prodi, l’UE nonostante le difficoltà del momento porta avanti la politica di allargamento. Non sarebbe meglio ripiegare su accordi di […]

Ora non c’è alternativa a questo governo, si al MES per fare ripartire l’Italia

Prodi “Niente rimpasti, una crisi è impensabile. Sì al Mes, riformato o no” Abbiamo bisogno di un vaccino anche per l’economia: un piano che dia all’Italia traguardi per uscire dalla crisi Sul Recovery Fund la decisione finale spetta al premier affiancato dai ministri Gualtieri e Patuanelli Intervista di Luciano Nigro a Romano Prodi su La […]

Se Polonia e Ungheria non la piantano, rischiano di restare fuori dal Recovery Plan

Next Generation Eu: l’accordo obbligato per riunificare l’Europa Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 29 novembre 2020 Il braccio di ferro tra Polonia e Ungheria con le Istituzioni europee e gli altri 25 governi, sta andando avanti senza ancora una soluzione. Al di là dei complicati aspetti tecnici, i termini del conflitto sono […]

Siamo tutti sulla stessa barca: da solo non si salva nessuno

Ci tocca pedalare Intervista di Pino Corrias a Romano Prodi su Il Venerdì de La Repubblica del 01 maggio 2020 In questa lunga quarantena è arrivato fino a Venezia (sul tapis roulant). per il resto Romano Prodi legge, mette a posto la scrivania, e qui spiega a quali condizioni ce la potremo fare. Nel mondo di […]

Una coalizione alternativa per salvare questa Europa

Sfida per sopravvivere – Solo il ritorno alla politica può salvare questa Europa Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 13 ottobre 2018 L’opposizione al disegno Europeo ha assunto negli ultimi anni una velocità e una dimensione tale da fare dimenticare i grandi vantaggi politici e materiali che questo progetto, senza precedenti, aveva reso […]

Copyright: ecco un caso in cui l’Europa ha difeso i cittadini

Il voto sul copyright: ecco un caso in cui l’Europa ha difeso i cittadini Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 16 settembre 2018 Dopo anni durante i quali le istituzioni europee non hanno certo fatto a gara nell’assumere decisioni, lo scorso mercoledì 14 settembre il Parlamento Europeo ha preso un provvedimento inedito contro […]

Grazie a Bergoglio e Merkel, finalmente l’Europa si muove per aiutare i migranti

Prodi: “Io, Renzi e quella volta che lui…” Esclusivo. Romano Prodi si confessa a tutto campo Intervista di Maria Giuseppina Buonanno su Oggi del 9 settembre 2015 L’appuntamento con Romano Prodi nasce da alcune foto: quelle che lo mostrano in tenuta sportiva, e di corsa a 76 anni, alle 8 di un sabato mattina tra Capalbio […]

I rischi per la democrazia: quando successo economico e prestigio nazionale valgono più dei diritti dei cittadini

Il filo che lega la Turchia con l’Europa Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 17 agosto 2014 Quando un anno fa erano in corso le oceaniche manifestazioni antigovernative di Istanbul gli osservatori occidentali facevano gara a scrivere che, dopo undici anni di potere, la parabola del Primo Ministro turco Recep Tayyip Erdogan era […]