Italia in decadenza: esportiamo giovani ad alta specializzazione ed importiamo manodopera

Rischio decadenza – La strategia autodistruttiva sugli italiani nel mondo Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 30 ottobre 2016 Nei mesi scorsi la nostra attenzione si è giustamente concentrata sui tragici problemi dei migranti che arrivano dalla Libia per dirigersi verso il resto dell’Europa e sulla grettezza della politica europea. Questa doverosa priorità […]

Nel mondo globale gli accordi globali sono diventati impossibili

  Le difficoltà del Ttip – Nel commercioi internazionale più difficili i maxi-accordi Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 5 giugno 2016 Non dubito che la progressiva riduzione delle tariffe doganali abbia, negli scorsi decenni, guidato e spinto lo sviluppo dell’economia mondiale. Anche se, come capita per ogni disegno politico di grande portata, […]

Il governo indichi la rotta, ma gli industriali facciano la loro parte

Industria e politica / Innovazione e investimenti per non finire come il Messico Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 29 maggio 2016 Riflessioni fiduciose e constatazioni amare sono state al centro dell’Assemblea annuale della Confindustria. La fiducia è nella constatazione che molte tra le imprese esportatrici sono state capaci di trasformarsi e, crescendo, […]

Prodi incontra Van der Bellen con il presidente uscente Heinz Fischer

Austria: Prodi incontra Van der Belen, auguri di buon lavoro = (AGI) – Roma, 24 mag. – Romano Prodi ha incontrato a Vienna il neo presidente Alexander Van del Bellen e il presidente uscente Heinz Fisher. A Van der Bellen Prodi ha rivolto i suoi auguri per l’impegno che lo attende dopo elezioni che hanno […]

Van der Bellen ha vinto, ma per pochi voti. Dovrà conciliare un Paese diviso in due

Austria, Prodi: Hofer sconfitto perché hanno cambiato il premier “segnale comunque pericoloso” Intervista di Alberto Maggi a Romano Prodi su AffariItaliani.it del 24 maggio 2016 “Io sto partendo proprio per Vienna. Bene, sono molto contento”. Romano Prodi, contattato telefonicamente da Affaritaliani.it, commenta a caldo la vittoria per pochissimi voti del candidato verde Alexander Van der […]

Un’etica per guidare l’innovazione e gestirne le conseguenze

La due giorni per i Premi MIT under 35 a Bologna “Un’ etica per l’ innovazione”   Prodi: “Prestare attenzione alle implicazioni economiche della tecnologia”   Articolo di Giorgio Costa su Il Sole 24 Ore del  10 maggio 2016 Grandi potenzialità di compiere funzioni di straordinaria utilità, enormi rischi per la imprevedibilità delle conseguenze pratiche e […]

Diminuire lo squilibrio tra risparmi e investimenti per evitare una stagnazione secolare

Rischi di stagnazione Va ricucito lo strappo tra risparmi e investimenti Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 28 febbraio 2016 Sono passati più di otto anni da quando è cominciata questa interminabile crisi economica e i segnali di ripresa sono sempre deboli e deludenti. Quasi tutti gli esperti contavano invece sul fatto che, […]

Guidare la globalizzazione per non aumentare le disuguaglianze

Prodi: i giornali cinesi hanno dato spazio all’intervista del Papa sulla Cina L’ex presidente del Consiglio e della Commissione europea: l’incontro tra Francesco e Kirill a Cuba ha dato un messaggio importante: lanciano nuovi ponti tra religioni e paesi Intervista di Iacopo Scaramuzzi a Romano Prodi su La Stampa del 27 febbraio 2016 La recente […]

2016: senza decisioni comuni l’Europa rischia di restare ferma

Quel “circa” che non vale se si parla di economia Articolo sul supplemento speciale de Il Messaggero del 23 dicembre 2015 Quando si parla dell’andamento dell’economia e dei suoi sviluppi futuri l’unica espressione che non si dovrebbe usare è la parola “circa”. Perché questa parola significa qualcosa di non preciso, un’atmosfera nebbiosa nella quale resta […]

Riformare partiti e sindacati, per costruire la classe dirigente di domani

Nuove strutture e nuovi modelli organizzativi per i partiti e i sindacati Prefazione di Romano Prodi al libro Corpi Intermedi – Una scommessa democratica di Gianni Bottalico e Vincenzo Satta; Ed. Ancora Nei primi decenni della nostra Repubblica i “corpi intermedi” hanno plasmato e fatto crescere la nostra società. Partiti, sindacati, strutture cooperative, libere rappresentanze […]