Uscita dalla crisi? Tutto rinviato al Governo successivo

Manovra, l’ex premier Prodi “Diffidenza dagli investitori”

(ANSA) “Tutto rinviato al Governo successivo”. E sulla ripresa: “Ostacoli altissimi, arriveremo al livello pre-crisi solo nel 2014”

“Vedere che, per ragioni assolutamente comprensibili, viene rinviato tutto al Governo successivo, ha portato gli investitori nel mondo finanziario a grande diffidenza”: è il commento ell’ex premier Romano Prodi alla manovra economica del Governo.

“Stamattina – ha detto ai cronisti, uscendo – sono emersi dubbi sulla manovra stessa“. Parlando dell’uscita della recessione per l’Italia, che per Prometeia è “lenta e ad ostacoli“, Prodi ha definito gli ostacoli “altissimi”. Dai numeri, ha proseguito, “emerge che arriveremo, se tutto va bene al livello pre-crisi nel 2014. Quindi è una ripresa, non dico inesistente, ma insomma, lentissima. Con grande preoccupazione per l’occupazione“. (fonte Ansa)

Print Friendly, PDF & Email
Condividi!

Dati dell'intervento

Data
Categoria
luglio 7, 2011
Notizie