In Sicilia i beni culturali non vivono se non c’è una robusta promozione turistica

prodi-a-palermoProdi a Palermo: “I beni culturali non vivono se non hanno robusta promozione turistica”

Articolo su Nuovo Sud del 26 Settembre 2015

“La Sicilia è immensamente ricca di beni culturali il problema è che non vivono se non hanno alle spalle una grande attività turistica”. Lo ha detto Romano Prodi a margine della giornata conclusiva del convegno nazionale ”Le nuove imprese per una nuova industria della cultura e dei beni culturali”, in corso a Palazzo dei Normanni, a Palermo.

Prodi ha sottolineato che “le risorse pubbliche sono poche, il problema è dare una robusta promozione turistica ed è qui che la Sicilia ha molto da fare. I dati di quest’anno sono buonissimi ma rimangono inferiori alle sue potenzialità e questo mi intristisce”.

Importante, secondo Prodi, puntare “su strutture ricettive abbastanza forti” e rendersi “attrattivi con iniziative dedicate a settori particolari, come lo sport e i giovani”.

Print Friendly
Condividi!

Dati dell'intervento

Data
Categoria
settembre 26, 2015
Notizie