Il problema italiano? Non abbiamo un governo all’altezza

ìCrisi/ Prodi: Problema italiano? Non abbiamo governo all’altezza

Roma, 2 nov. (TMNews) – Il problema italiano? Non abbiamo un governo all’altezza. Lo ha detto Romano Prodi, intervistato da Radio Popolare, alla vigilia del vertice G20 di Cannes.

“L’Italia rischia moltissimo perché siamo ritenuti l’anello debole di una catena, naturalmente dopo la Grecia, – ha spiegato l’ex presidente della Commissione Ue – anche se non c’è alcun senso perché avvenga: il nostro debito è come quando siamo entrati nell’euro, il deficit è molto migliore di Francia e di altri Paesi che adesso fanno la voce grossa, l’inflazione è poco più della media europea. Quindi non c’è davvero alcuna ragione, se non la follia della nostra politica: non prendere decisioni, litigare quotidianamente, fino a quella battuta incredibile del Primo Ministro, che ha sostenuto di non aver voluto l’euro: è come dire “fate fuoco perché l’Italia non c’è”.

Prodi oggi ha firmato una lettera con Amato, Quadrio Curzio, Savona in cui chiede all’Italia di essere credibile subito. “Perché non abbiamo un governo all’altezza, diciamo la verità – sostiene l’ex premier -. In questi casi si tengono rapporti con gli altri Paesi, si cercano alleanze, quando si dice una cosa la si fa. Guardate che la politica internazionale è fatta sì di interessi ma è fatta soprattutto di guardarsi negli occhi e avere fiducia l’uno nell’altro”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi!

Dati dell'intervento

Data
Categoria
novembre 2, 2011
Notizie