Ed ora lo Stato si impegni per aprire più scuole materne statali

REFERENDUM BOLOGNA: PRODI, SEGNALE ATTENZIONE SCUOLA PUBBLICA MA SISTEMA CONVENZIONI NON VA RIVISTO

(ANSA) – Roma, 27 maggio – “L’esito della consultazione referendaria sulla scuola a Bologna va accolto esattamente come previsto per i referendum consultivi: esso rappresenta un segnale di attenzione speciale per la scuola pubblica di cui l’amministrazione comunale non potrà non tener conto.

Si tratterà dunque di pretendere che lo Stato svolga la propria parte e si impegni affinché più scuole materne statali aprano i battenti per soddisfare la richiesta delle famiglie che desiderano iscrivere i figli.

Non penso tuttavia che l’attuale sistema di convenzioni debba essere rivisto”. Lo dice RomanoProdi in una dichiarazione.

DEL 27-MAG-13 21:21

 

Print Friendly
Condividi!

Dati dell'intervento

Data
Categoria
maggio 27, 2013
Comunicati

Tags