Con una legge elettorale proporzionale il problema si apre dopo le elezioni

Prodi: auspico una legge elettorale per un governo stabile
“Italia è Paese stabile, si voterà al momento previsto”

Bologna, 12 mag. (askanews) – All’Italia serve una legge elettorale che possa garantire un “governo stabile”. È l’auspicio dell’ex presidente del Consiglio, Romano Prodi, per il quale si andrà al voto “al momento previsto” perché allora c’è un “paese stabile”.

“L’Italia è un Paese stabile – ha detto Prodi nel corso di un incontro con Matteo Renzi, organizzato alla a Bologna – Johns Hopkins University. Penso che andrà alle elezioni al momento previsto. Il problema è se prima di quel momento si possa fare una legge elettorale che sia stabile”.

“La legge elettorale – ha aggiunto il professore – non è fatta per fare la fotografia, ma per dare un governo stabile. Mi auguro che venga fatta” perché “con una legge elettorale proporzionale e con molti partiti il problema si apre dopo” le elezioni.

Print Friendly
Condividi!

Dati dell'intervento

Data
Categoria
maggio 12, 2017
Notizie