C’è tempo per mettere ordine: ho fiducia che Expo 2015 sarà un successo

Expo: Prodi, c’e’ tempo per rimettere le cose in ordine, sono fiducioso. ”Ci sono persone serie che ci stanno lavorando”

(Il Sole 24 Ore – Radiocor) – Bologna, 12 maggio – ”Mi auguro che tutto vada avanti bene. Ci sono persone serie che ci stanno lavorando e quindi piena fiducia che si chiuda con queste pratiche e insieme si prepari, manca un anno esatto: c’è tempo per mettere le cose in ordine”. L’ex premier Romano Prodi commenta così le recenti inchieste che hanno riguardato gli appalti legati all’Expo 2015.

”Mi ha colpito – ammette Prodi – sono cose che addolorano, ma è un giudizio soltanto da lettore”.

L’ex presidente del Consiglio ha poi ricordato l’assegnazione dell’Expo a Milano, avvenuta a marzo 2008: ”Ho partecipato con grande intensità alla gara per la vittoria dell’Expo, sono convinto che vincere sia stato bene perchè vedrete che andrà avanti. Sono fiducioso”. Gli Expo moderni, prosegue, sono ”più complicati: o si lancia un Paese nuovo, come ha fatto Shanghai, oppure si cerca un tema ben definito, come ha fatto Milano”.

Ma Prodi appare fiducioso sull’esito finale dell’esposizione che si terrà nel capoluogo lombardo il prossimo anno: ”Sono sicuro che si avranno risultati migliori degli ultimi Expo europei: quello in Germania non fu un grande successo”.

Enr- (RADIOCOR) 12-05-14


Visualizzazione ingrandita della mappa
L’area su cui sta sorgendo Expo 2015

Print Friendly, PDF & Email
Condividi!

Dati dell'intervento

Data
Categoria
maggio 12, 2014
Notizie