Tutti sono capaci di parlare con San Francesco. Il problema è parlare col lupo

Italia-Russia: Prodi, a volte bisogna parlare anche con lupo. Con lui ho avuto forti diversità vedute su rapporto Russia-Ue

(TMNews) – Roma, 26 novembre – “Tutti sono capaci di parlare con san Francesco. E’ parlare con il lupo che è un problema. E poi bisogna dire che Putin negli ultimi mesi ha sbloccato molti problemi internazionali”. Lo dice Romano Prodi in un’intervista a Radio Capital, a proposito del suo incontro con Putin.

Il presidente russo, sottolinea Prodi “per esempio ha spiazzato la diplomazia internazionale aiutando gli Stati Uniti nel caso della Siria. Ha avuto una grande intelligenza politica quando Obama si era impegnato per un intervento militare ma gli Stati Uniti non volevano fare un’altra guerra. Putin ha offerto un’ottima via d’uscita nel grande stile della diplomazia russa. E per quanto riguarda l’Italia ricordo che da un buon rapporto con Mosca dipendono centinaia di migliaia di posti di lavoro nel nostro paese”.

“Io con Putin – aggiunge Prodi tornando sul suo colloquio di ieri – non ho parlato di problemi interni alla Russia perchè non era il mio mestiere in quel momento, lo avevo fatto in altre occasioni in passato e avevamo discusso anche bene… Ieri comunque abbiamo avuto forti diversita’ di vedute sul problema dell’Ucraina e sui rapporti tra Unione Europea e Russia. Ho detto a Putin: l’Ucraina è veramente un ponte naturale, che senso ha litigare quando ci sono le possibilita’ di accordo? L’Europa dipende dalla Russia per l’energia ma la Russia non puo’ diventare un paese interamente moderno se non ha un legame con l’Europa“.

Infine la soddisfazione per l’accordo della comunità internazionale con l’Iran, “finalmente un tavolo di trattativa serio”, ma con un rammarico: “mi dispiace che non ci fosse l’Italia, siamo sempre stati il primo o secondo partner commerciale di Teheran e siamo stati esclusi dal tavolo della trattativa”.

Ascolta l’intervista del Professor Romano Prodi a Radio Capital

Print Friendly
Condividi!

Dati dell'intervento

Data
Categoria
novembre 26, 2013
Interviste