‘La connettività a Internet come diritto umano’ Una giornata di studio

‘La connettività a Internet come diritto umano’ Una giornata di studio

Roma -10 ottobre 2017, La connettività a Internet come diritto umano è il titolo della giornata di studio, dibattito e proposte che si è tenuta oggi all’Accademia Pontificia, Casina Pio IV in Vaticano.

Ad organizzarla sono state la Pontificia Accademia delle Scienze e la Fondazione per la Collaborazione tra i Popoli, presieduta da Romano Prodi. Entrambe le istituzioni hanno dedicato particolare attenzione, negli ultimi anni, al ruolo della connettività Internet per promuovere lo sviluppo, la crescita della conoscenza e la pace.

La connettività è lungi dall’essere universale. Oltre 3 miliardi di persone non ne possono beneficiare. Le due istituzioni hanno deciso di collaborare e proporre una conferenza di alto livello a Roma per promuovere la connettività Internet come un diritto umano. Con la speranza di offrire un contributo affinché cresca, a livello globale, l’interesse al tema della ‘connettività come diritto umano’.

Il 6 ottobre scorso, sull’Osservatore Romano, in una pagina dedicata a Internet e i bambini, Papa Francesco ha scritto: “Noi condividiamo la visione di un Internet che sia accessibile a tutti”.

Nel corso della giornata di studio sono state affrontate le questioni contenute nel programma e vi hanno partecipato grandi esperti quali Nicholas Negroponte del MIT e Jeffrey Sachs della Columbia University.

Scarica il programma

Scarica la Dichiarazione finale congiunta della Pontificia Accademia delle Scienze e della Fondazione per la Collaborazione tra i Popoli

Print Friendly
Condividi!

Dati dell'intervento

Data
Categoria
ottobre 28, 2017
Documenti