Siria, Ucraina, Profughi: nessun problema sarà risolto senza un accordo USA-Russia

Il ritiro dalla Siria – Putin e Usa più vicini, resta il nodo dell’Ucraina Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 20 marzo 2016 Il ritiro delle truppe russe dalla Siria, annunciato senza preavviso il 14 marzo, ha preso tutti di sorpresa, anche se fa parte della collaudata, e finora ben riuscita, strategia di […]

Cercare i terroristi fra gli scafisti e non fra i migranti

Uff. stampa Prodi: stravolte parole presidente su Ue e immigrati Terrorismo si sconfigge con accordo delle grandi potenze Roma, 18 mar. (askanews) – Le parole pronunciate da Romano Prodi sono state “strumentalizzate” e “stravolte” da Libero. Lo dice l’ufficio stampa dell’ex premier. “Sono evidenti la strumentalizzazione e lo stravolgimento del senso delle parole, pronunciate ieri […]

L’Europa divisa non conta nulla. Folle un intervento militare in Libia

Migrazioni, interessi nazionalistici, conflitti: intervista a Romano Prodi “Divisa e senz’anima L’Europa è a rischio” Se si blocca Schengen crolla un pilastro dell’Unione. La leadership tedesca e l’idea di procedere a due velocità. I gasdotti della discordia. L’azione militare in Libia sarebbe folle. Il ministro del Tesoro unico? Divisi non  contiamo nulla. Intervista di Mimmo […]

Sotto il Sahara nessuno Stato è immune dal terrorismo

Costa d’Avorio: Prodi, era Paese piu’ sicuro, speranza Africa Ormai sotto linea del Sahara nessuno Stato immune terrorismo (ANSA) – ANCONA, 14 MAR – ”Quindici anni fa la Costa d’Avorio era l’esempio e la speranza dell’Africa. Poi c’e’ stata una tensione interna terribile, e il Paese ha avuto una lunga crisi. Da qualche anno si […]

Intervento in Libia solo se ci sono le condizioni per riportare la pace

Libia:Prodi, speriamo governo che deve nascere nasca Non vedo scenario possibile intervento militare (ANSA) -ANCONA, 14 MAR – “Speriamo che in qualche modo, questo governo che ogni giorno dovrebbe nascere nasca”. Lo ha detto Romano Prodi, a proposito del governo unitario che dovrebbe prendere il controllo della situazione in Libia. “Ieri c’erano notizie discrete – […]

Libia: non ripetiamo gli stessi errori di Francia, Gran Bretagna e USA

I rischi della missione – All’Italia serve prudenza, ignori la fretta degli alleati Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 6 marzo 2016 Dopo giorni di dichiarazioni contraddittorie e dopo i non chiari e luttuosi episodi che hanno coinvolto i nostri quattro tecnici rapiti, il dibattito sulla posizione italiana riguardo alla Libia è ripreso […]

Libia: perchè l’Italia deve assumersi la responsabilità del disastro fatto da altri?

Prodi: no a missione in Libia, il disastro l’hanno fatto Francia e Inghilterra Non è l’Italia che si deve assumere la responsabilità Genova , 4 mar. (askanews) – “La guerra in Libia l’hanno iniziata i francesi con gli inglesi. La guerra è stata un disastro, ha sfasciato il Paese e noi dovremmo assumerci la responsabilità […]

In Libia deve intervenire l’ONU, non l’Italia da sola

Prodi: guerra in Libia è l’ultima cosa da fare Spartizione Paese porterebbe al peggio, intervento sotto egida Onu Roma, 3 mar. (askanews) – “La guerra è l’ultima, l’ultima cosa da fare, e non può che essere fatta in ambito Onu”. Lo ha detto l’ex premier Romano Prodi al Tg3, a proposito di un intervento internazionale […]

Guidare la globalizzazione per non aumentare le disuguaglianze

Prodi: i giornali cinesi hanno dato spazio all’intervista del Papa sulla Cina L’ex presidente del Consiglio e della Commissione europea: l’incontro tra Francesco e Kirill a Cuba ha dato un messaggio importante: lanciano nuovi ponti tra religioni e paesi Intervista di Iacopo Scaramuzzi a Romano Prodi su La Stampa del 27 febbraio 2016 La recente […]

Impossibile un intervento militare in Libia, serve un governo stabile che chieda l’aiuto internazionale

Libia: Prodi, no intervento militare; governo con base ampia Intervista di Barbara Tedaldi a Romano Prodi per AGI del 10 febbraio 2016 Il governo libico, se nascera, sara una soluzione parziale e temporanea. Romano Prodi, in un colloquio con l’AGI, torna a escludere l’intervento di terra come opzione per combattere l’Isis in Libia e pacificare […]