Nuove regole per fare diventare lo “smart working” veramente intelligente

Rendimenti in calo: il lavoro agile e i problemi da risolvere per il futuro Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 25 aprile 2021 Il lavoro a distanza che troppi, anche in Italia, chiamano “Smart Working” (come se tutti gli altri lavori non fossero intelligenti) era stato all’inizio pensato solo per particolarissime prestazioni.  Con […]

Una nuova politica industriale per un futuro sostenibile

Errori da evitare/La strada in salita per la svolta ecologica Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 11 aprile 2021 È molto bello, e anche molto positivo, che una notevole parte delle risorse del NextGenerationEU sia stata indirizzata dalle autorità europee a rendere più vivibile il nostro pianeta. Si tratta di una missione nella […]

L’Europa perdente sui vaccini e il nodo dei trattati

La UE perdente sui vaccini e il nodo dei trattati Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 04 aprile 2021 Governare a Bruxelles è persino più difficile che governare a Roma. Pochi mesi fa la Commissione Europea, dopo un lungo periodo di impopolarità, aveva riacquistato una generale immagine positiva con il varo del NextGenerationUE […]

Rischio inflazione: la lenta ripresa della UE con i prezzi in risalita

Rischio inflazione/ La ripresa lenta della Ue con i prezzi in risalita Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 28 marzo 2021 Anche se non si tratta di un esercizio eccitante è tuttavia opportuno, alla fine di ogni trimestre, riflettere su come stanno andando le cose dell’economia nel mondo e su come si prospettano […]

La risposta dell’Europa alle strategie commerciali di USA e Cina

Politica dei dazi: la risposta dell’Europa alle strategie di Usa e Cina Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 21 marzo 2021 Mentre siamo giustamente concentrati sui problemi della pandemia, il mondo cambia e non ce ne accorgiamo. Vado subito al sodo. A dispetto di tutte le tensioni fra democratici e repubblicani, il Senato […]

Tempo scaduto: il G20 riduca i diritti sui vaccini e l’Italia inizi a produrli

Tempo scaduto: il G20 riduca i diritti sul siero e l’Italia inizi la produzione Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 21 febbraio 2021 Nelle scorse settimane si è assistito a infiniti dibattiti sulle diverse strategie da adottare nei confronti della somministrazione agli italiani del vaccino contro il Covid. Si sono aperte surreali gare […]

Draghi deve iniettare al Paese vaccino e fiducia nel futuro “whatever it takes”

Vaccini e fiducia, la ricetta per ripartire Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 14 febbraio 2021 La nascita del governo Draghi è stata accompagnata dalla pubblicazione delle previsioni economiche della Commissione Europea per i prossimi mesi. La riflessione sui dati emersi mette ancora più in rilievo la grandezza del compito e le difficoltà […]

Mettere subito in rete le strutture dello Stato per la gestione del Recovery Fund

Prodi: “Recovery Fund, ci vuole un’Autority. Unità nazionale impossibile, troppe liti L’ex premier: “Serve una struttura che parli con la Ue e controlli l’attuazione del Piano” “La via dell’unità nazionale è prematura: sono ancora troppi gli insulti e le tensioni” Intervista di Mario Ajello a Romano Prodi su Il Messaggero del 14 gennaio 2021 Professor […]

Stellantis può resuscitare la Fiat, ma il governo è assente

Governo assente: la presenza che manca nella fusione Stellantis Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 10 gennaio 2021 Abbiamo assistito a un comune plauso per il matrimonio che si celebrerà ufficialmente il prossimo 16 gennaio fra la francese Peugeot (PSA) e l’Italo-Americana Fiat-Chrysler (FCA), matrimonio battezzato con l’augurale nome di Stellantis. Un plauso giustificato […]

Il tempo delle mediazioni è finito: il governo sopravvive solo se prende finalmente decisioni radicali

Mosse urgenti: meno favori e più riforme, la via obbligata per la ripresa Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 2 gennaio 2021 Durante i lunghi mesi del Covid-19, i dibattiti e le decisioni riguardanti gli aspetti economici della pandemia sono stati dedicati prevalentemente al nobile obiettivo di aiutare le categorie più colpite. La […]