La vera concertazione si fa con un interlocutore aziendale e uno sindacale

Lavoro: Prodi, il pluralismo sindacale è la nostra palla al piede

(Adnkronos) – Milano, 26 marzo – “La produttività è un problema legato al pluralismo sindacale che è nella nostra storia ma che è una vera palla al piede“. E’ quanto afferma l’ex premier Romano Prodi intervenuto questa sera alla fondazione ‘Corriere della Sera’ dove il presidente di Assolombarda Gianfelice Rocca ha presentato il suo libro ‘Riaccendere i motori‘.

Sulla concertazione “è un corso un dibattito ideologico – prosegue Prodi – c’è chi la vuole c’è chi non la vuole. Certo è un fatto positivo ma ha delle regole ben precise ma farla con il pluralismo sindacale non è possibile. Ci deve essere un interlocutore datoriale e uno sindacale, così – sottolinea Prodi – si fa la concertazione vera. Questa moltiplicazione che c’è dappertutto è un grande problema italiano. Ci sono 22 sigle sindacali e sono troppe”.

Prodi vs Camusso: ”La pluralità sindacale è una palla al piede” di Roberta Rei – La Repubblica TV, 27 marzo 2014

 

Prodi: “Semplificare è obbligatorio, bisogna tagliare”, di Roberta Rei – La Repubblica TV, 27 marzo 2014

 

Prodi: “Crimea? Americani protagonisti è una follia”, di Roberta Rei – La Repubblica TV, 27 marzo 2014

Print Friendly, PDF & Email
Condividi!

Dati dell'intervento

Data
Categoria
marzo 27, 2014
Notizie