Connettività come diritto Umano: Prodi incontra Michelle Bachelet, Commissario speciale ONU per i Diritti Umani

Il professor Prodi , ha incontrato a Ginevra Michelle Bachelet ( già Presidente del Cile) neoeletta Commissario Speciale ONU per i Diritti Umani.

Oltre a una panoramica dei gravi problemi di ‘diritti umani’ in tante parti del mondo, non ultima certamente l’are del Mediterraneo, l’incontro è’ servito ad aggiornare il nuovo Commissario su un argomento sempre più’ importante in tutto il mondo, quello della non uniforme diffusione di internet a livello globale.

Internet si sta ora spostando dal servizio commerciale alla pubblica utilità, ma oltre tre miliardi di persone non hanno ancora alcuna connessione. Il collegamento di questi tre miliardi rappresenta una sfida non solo per questioni legali (che includono la privacy e le licenze) ma anche umane quali la necessità’ di regole precise per la protezione di minori e il coinvolgimento delle donne

Da due anni la Fondazione per la Collaborazione tra i popoli , presieduta dal professor Prodi , in collaborazione con la Accademia Pontificia, sta promuovendo una azione specifica verso le Nazioni Unite per arrivare alla attribuzione del titolo di DIRITTO UMANO. alla CONNETTIVITÀ INTERNET.

Dopo una Conferenza specifica sul tema a Roma titolata ‘INTERNET CONNECTIVITY AS A HUMAN RIGHT’ nel 2017 , cui hanno partecipato i piu grandi esperti mondiali da Nicholas Negroponte a Jeffrey SACHS, le Nazioni Unite con ITU e UN Women, il Prof Prodi ha indirizzato la Fondazione ad una intensa attività’ di lobby nei confronti proprio delle Nazioni Unite con un grande sostegno da parte del nostro Rappresentante permanente amb. Sebastiano Cardi.

Tale attività e’ culminata nella Convocazione di un Evento Speciale in occasione della Assemblea Generale ONU del Settembre 2018 centrato sul tema della Connettività’ come diritto umano .
In quei giorni Michelle Bachelet non ancora Commissario Speciale per i Diritti Umani , non era ancora stata in grado di partecipare.

La visita a Ginevra del Prof Prodi ha avuto come primo obiettivo quello di raccogliere il suo consenso sul lavoro svolto finora è di ascoltarne i consigli sul come portarlo a termine in tempi rapidi.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi!

Dati dell'intervento

Data
Categoria
gennaio 31, 2019
Notizie