Lo Stato deve dimostrare che c’è e che non abbandona nessuno

Lo Stato deve dimostrare che c’è e non abbandona nessuno

Intervista di Corrado Formigli a Romano Prodi a Piazzapulita del 02 aprile 2020

Le tragedie colpiscono soprattutto i più deboli. Il nostro Mezzogiorno, che parte da una condizione di forte debolezza ne soffre ancora di più. Occorre intervenire in fretta, per dimostrare che lo Stato c’è, che i nostri concittadini non sono abbandonati.

Finalmente la Banca Centrale Europea ha messo a disposizione 750 miliardi di Euro per intervenire immediatamente,  con la quota che spetta all’Italia, si possono coprire i due terzi delle emissioni di bond previsti per quest’anno. E’ stato messo un paracadute, seguendo leindicazioni di Draghi. E’ solo un inizio ma è un buon segnale da parte della BCE.

Tedeschi e olandesi hanno cominciato a cambiare atteggiamento: la Commissione Europea ha stanziato 100 miliardi di Euro per i sussidi alla disoccupazione. Circa 10 miliardi toccheranno agli italiani. Anche questo è un inizio di una politica sociale coordinata. Ma la divisione nord-sud è stata la peggiore evoluzione dell’Europa. Occorre mettervi immediatamente fine.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi!

Dati dell'intervento

Data
Categoria
aprile 2, 2020
Interviste