Il PD deve saper affrontare la nuova complessa fase della storia, in una sinergia tra riformismo e radicalismo dolce

Dopo una puntuale analisi della compagine internazionale, della crisi della democrazia, del ruolo dell’Europa e dell’Italia, il Presidente Prodi ha offerto una riflessione sulla possibilità, concreta, che il Partito democratico possa essere il perno di un riformismo capace di affrontare le sfide a cui il paese è chiamato, mettendo in campo non solo la sua […]

Con Berlusconi sempre rivali, mai nemici

“Sempre rivali, mai nemici Sintonia sull’europeismo” `L’ex premier e leader dell’Ulivo: “Le profonde diversità non hanno impedito un rapporto civile. Sapevamo che il futuro passava per la Ue” Intervista di Mario Ajello a Romano Prodi su Il Messaggero del 13 giugno 2023 Romano Prodi è partito ieri mattina, da Città di Castello, per una camminata francescana di […]

Italia e concorrenza UE: la rincorsa necessaria sul mercato dell’auto

Concorrenza Ue – La rincorsa necessaria sul mercato dell’auto Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 10 giugno 2023 La rivoluzione nell’industria dell’auto procede a marce forzate. Le decisioni per metterla in atto si susseguono ad un ritmo velocissimo, con una concentrazione quasi esclusiva verso l’ elettrico, accompagnata da pur discutibili norme che prevedono […]

Il governo ora punta a prendersi tutto, questo è autoritarismo

Romano Prodi: “Il governo ora punta a prendersi tutto, questo è autoritarismo” L’ex premier: «L’informazione si sta trasformando da duopolio in monopolio. La vittoria alle comunali? La destra sa governare meglio di altri le paure» Intervista di Fabio Martini a Romano Prodi su La Stampa del 31 maggio 2023 Romano Prodi è meno levigato del […]

Superare Cutro: Il progetto sui migranti che serve alle imprese ​

Superare Cutro / Il progetto sui migranti che serve alle imprese ​ Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 29 aprile 2023 Da quando il fenomeno migratorio si è intrecciato con i problemi di una lunga e profonda crisi demografica, l’immigrazione ha assunto caratteri nuovi e inaspettati. Non ancora nel dibattito del mondo politico, […]

Sulla guerra l’Europa è senza voce. Bene Schlein, ma recuperi i moderati

Prodi: “Sul Conflitto l’UE è senza voce. bene Schlein, ma recuperi i moderati” Intervista di Arturo Celletti a Romano Prodi su Avvenire del 12 aprile 2023 Le parole chiare sulla guerra: “con un accordo tra Cina e Usa finirebbe in un’ora. ma questo accordo non c’è e non c’è un’Europa capace di avere un ruolo. […]

Il nuovo PD: tre proposte per il programma

I nuovi Dem – I programmi che servono per ottenere il consenso Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 08 aprile 2023 Sono state scritte migliaia di pagine sulla progressiva crisi dei partiti politici nella prima e nella seconda Repubblica, ma poche sono state le proposte concrete su come i partiti possano essere ricostruiti […]

Il PD può tornare a vincere ma dialoghi da Conte a Renzi – I fascisti restano fascisti

Prodi: “Il Pd può tornare a vincere ma recuperi i moderati. Dialogo da Conte a Renzi” L’ex premier e padre nobile: “Siamo concreti, una coalizione è indispensabile. Non si possono trascurare temi attribuiti alla destra, come la governabilità”. Una memoria condivisa dopo la frase di La Russa? “I fascisti restano fascisti” Intervista di Marcella Cocchi […]

Schlein: il suo destino è riunire attorno al PD tutti i riformisti. Agli alleati pensi dopo

Prodi “Il suo destino è riunire intorno al Pd tutti i riformisti Agli alleati pensi dopo” Il Professore parla all’indomani del successo di Schlein “Temono per la tenuta del partito? Il problema semmai è allargarlo” Intervista di Giovanni Egidio a Romano Prodi su La Repubblica del 28 febbraio 2023 Il Professor Romano Prodi si dice “sbalordito”. […]

Gli USA dividono l’Europa: per il governo scelte drammatiche

Se gli USA dividono l’Europa, per il governo scelte drammatiche Prodi: “chiediamoci perché Biden è andato a Varsavia ma non a Bruxelles” Intervista di Massimo Franco a Romano Prodi su Il Corriere della Sera del 24 febbraio 2023 E’ passato un anno, e la guerra d’invasione russa è ancora lì. E inasprita. Se l’aspettava? In […]