Archivio di ‘Articoli’

La sfida del PNRR e gli obbiettivi della politica industriale

La sfida del PNRR – Gli obbiettivi che la politica industriale deve cogliere Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 22 luglio 2023 E’ buona abitudine, prima delle ferie estive, riflettere su come sta andando l’economia e, soprattutto, su come andranno le cose quando l’Italia si rimetterà in piena attività. In alcune sedi è […]

Economia e politica industriale: l’inerzia dell’Europa e la spinta degli USA

Economie diverse – L’inerzia dell’Europa e la spinta degli Usa Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 15 luglio 2023 Dobbiamo purtroppo prendere atto che, almeno nell’ultimo decennio, la democrazia si è trovata in difficoltà di fronte alla progressiva espansione dei sistemi autoritari. Il vecchio sogno che il progresso economico e l’aumento della ricchezza […]

Oltre l’Ucraina: la Wagner in Africa e le incognite per l’Europa

Oltre l’Ucraina – La Wagner in Africa e le incognite per l’Europa Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 08 luglio 2023 Nelle ultime settimane le nostre analisi politiche riguardanti l’Africa si sono comprensibilmente concentrate sulla Tunisia. Da quel paese proviene infatti il crescente flusso di immigrati che è stato al centro degli approfondimenti […]

Post-globalizzazione: Cina, USA e la nuova frontiera del mondo del lavoro

Post-globalizzazione – La nuova frontiera del mondo del lavoro Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 1 luglio 2023 Nella grande tragedia che sta travolgendo il mondo, la Cina – attore principale insieme agli Stati Uniti – sta giocando un ruolo apparentemente defilato. Prima di tutto perché, non avendo condiviso né la decisione né la […]

Italia e concorrenza UE: la rincorsa necessaria sul mercato dell’auto

Concorrenza Ue – La rincorsa necessaria sul mercato dell’auto Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 10 giugno 2023 La rivoluzione nell’industria dell’auto procede a marce forzate. Le decisioni per metterla in atto si susseguono ad un ritmo velocissimo, con una concentrazione quasi esclusiva verso l’ elettrico, accompagnata da pur discutibili norme che prevedono […]

Primavera araba: l’occasione mancata per stabilizzare la Tunisia

La Primavera araba – L’occasione mancata per stabilizzare la Tunisia Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 03 giugno 2023 Sono bastate tre settimane di cattivo tempo e di mare grosso nel Mediterraneo per cancellare dai nostri media il problema tunisino. Come se la Tunisia fosse scomparsa insieme alla temporanea caduta dell’emigrazione. Si tratta invece […]

Cina – USA: dialogo tra gli imperi per garantire la pace

Il ruolo cinese – Il dialogo tra gli imperi per garantire la pace Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 27 maggio 2023 Il G7 di Hiroshima è stato certamente seguito con interesse, ma non con l’attesa e l’attenzione che si attribuiva in passato a questo grande appuntamento. Non è difficile spiegarne le ragioni. […]

Alluvione: in Romagna paghiamo la nostra fragilità

La natura distrutta, l’uomo si fermi Nella mia Romagna una ferita che ci obbliga a intervenire Basta lavarsi le coscienze Articolo di Romano Prodi su La Stampa del 20 maggio 2023 Dal Piemonte al Veneto tutta la Pianura padana è cementificata Fiumi d’acqua hanno fatto crollare colline, gli argini non esistono più Di fronte a […]

l’imposizione UE e la scelta (rischiosa) del riuso per gli imballaggi

Imposizione Ue/ La scelta (rischiosa) del riuso per gli imballaggi Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 20 maggio 2023 Con la crescita della popolazione, del reddito e dei consumi abbiamo portato nel nostro pianeta problemi nuovi e complessi. Per questo motivo ci troviamo solitamente impreparati. Dobbiamo però con tutta onestà riconoscere che, di […]

Italia al limite della sopportazione: affrontare ogni sforzo per fermare l’inflazione

Interventi urgenti – Gli sforzi da affrontare per fermare l’inflazione Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 13 maggio 2023 Forse perché nata insieme al Covid, l’inflazione che tanto ci pesa non è stata affrontata con la necessaria rapidità e il necessario vigore. E’ opportuno ricordare come, anche in molti raffinati circoli accademici, si riteneva che, in […]